Senza Osimhen serve compattezza e palleggio corto: come Spalletti cambia il Napoli

Il Napoli senza Osimhen e Anguissa può contare meno sull’impatto fisico, scrive quest'oggi il Corriere del Mezzogiorno
27.11.2021 11:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Senza Osimhen serve compattezza e palleggio corto: come Spalletti cambia il Napoli
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Il Napoli senza Osimhen e Anguissa può contare meno sull’impatto fisico, scrive quest'oggi il Corriere del Mezzogiorno rimarcando che la squadra di Spalletti non ha la soluzione in profondità e l’esuberanza di Victor. Per questo il tecnico sta lavorando su altre soluzioni, lo dimostra il secondo tempo di Mosca, quando il Napoli ha alzato Di Lorenzo per conquistare campo in ampiezza e giocato con Mertens e Lozano a ridosso di Petagna.  L’idea - si legge - è stringere la squadra, compattarla, fare in modo che s’alzi in maniera aggressiva e ordinata per il pressing alto, avendo poi le distanze per sviluppare il palleggio nel corto. È la filosofia di calcio che esalta Mertens, lo mette al centro delle linee di passaggio con Insigne e Zielinski.