RILEGGI LIVE - AZ-Napoli 1-1 (6' Mertens, 53' Martins Indi): gli azzurri si giocheranno i sedicesimi con la Real Sociedad

Non sei al pc? Seguici da Iphone o Android con la nostra App gratuita, la più scaricata sul Napoli
03.12.2020 22:16 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
RILEGGI LIVE - AZ-Napoli 1-1 (6' Mertens, 53' Martins Indi): gli azzurri si giocheranno i sedicesimi con la Real Sociedad

premi F5 o aggiorna la pagina per seguire il live

22.49 - FINISCE QUI! Il Napoli non va oltre l'1-1 in Olanda contro l'AZ Alkmaar. Gara complicata contro un avversario difficile da affrontare soprattuto sotto il punto di vista tattico. Azzurri che si giocheranno la qualificazione la prossima settimana contro la Real Sociedad.

90'+2' - Demme interviene in ritardo su Wijndal e si becca il cartellino giallo.

90'+1' - L'AZ non sfrutta il corner, palla che torna di proprietà del Napoli.

90' - L'arbitro ha concesso tre minuti di recupero.

88' - Cambio di gioco per Stengs. Sul suo traversone la retroguardia del Napoli si rifugia in angolo.

86' - PETAGNA! CHE OCCASIONE! Grande imbucata in area per il classe '95, che calcia di prima intenzione ad incrociare e spedisce di un soffio a lato da distanza ravvicinata.

84' - Koopmeiners va via sulla sinistra, guadagna il fondo e va al cross basso. Maksimovic devia in angolo.

83' - Gran palla in verticale verso Lozano che ha una prateria davanti a sé, esce Bizot che in scivolata chiude sul messicano.

82' - Sostituzione per l'AZ: fuori Aboukhla, dentro Karlsson.

81' - Sventagliata per Lozano, a cui però non riesce l'aggancio.

80' - Intanto nell'altro match del girone botta e risposta in pochi minuti: avanti il Rijeka con Loncar al 73' ma dopo 6' minuti ancora il pari della Real con Monreal.

79' - L'AZ ora fa girare il pallone, alla ricerca di spazi per affondare.

78' - Sugawara prova la conclusione volante da fuori, blocca Ospina.

77' - Stengs apre su Aboukhlal, la cui conclusione viene però murata.

76' - PETAGNA! Azione avvolgente del Napoli, Mario Rui da sinistra pennella dentro il cross per Petagna, l'ex Spal incorna ma non trova la porta!

74' - Intanto nell'altro match del girone la Real Sociedad ha trovato il pari contro il Rijeka.

73' - Il Napoli tiene alto il baricentro del gioco, AZ che ha rallentato i ritmi.

72' - Lancio per Petagna, che mette giù e scarica su Insigne: tiro a giro, blocca Bizot.

70' - Sostituzione per l'AZ: fuori Gudmundsson, dentro Boadu.

69' - Koulibaly apre per Di Lorenzo, che subisce la rimonta di Aboukhlal. Chiude la difesa.

67' - Mario Rui va da Petagna, che si mette in proprio e parte in dribbling. Sbatte, alla fine, contro Hatzidiakos.

66' - E' un doppio cambio: dentro Mario Rui, fuori anche Ghoulam.

65' - Cambio per il Napoli: dentro Demme, esce Mertens.

64' - Insigne regala palla a Stengs, che rientra sul mancino e va al traversone. Koulibaly di testa ci mette una pezza.

62'  - Cambio Napoli: fuori Politano e Zielinski, dentro Petagna e Lozano. 

60' - OSPINA! OSPINA! OSPINA! PARATA DEL COLOMBIANO! Koopmeiners va all'angolino, Ospina parte un secondo prima e ci arriva!

59' - CALCIO DI RIGORE PER L'AZ! Aboukhlal viene steso in area da Bakayoko, l'arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto!

58' - Cambio Napoli: fuori Fabian, dentro Elmas.

57' - Fabian sventaglia verso Insigne, ma Sugawara in due tempi chiude bene la diagonale.

56' - Wijndal commette fallo su Di Lorenzo e si becca il cartellino giallo.

55' - AZ ANCORA PERICOLOSO! Palla nello spazio per Aboukhlal che calcia di potenza! Blocca Ospina!

54' - Per il Napoli è tutto da rifare, azzurri che ora dovranno compattarsi. 

53' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo palla profonda sul secondo palo. Tiro di Koopmeiners, Martins Indi da due passi devia il pallone e beffa Ospina!

53' - GOL DELL'AZ! MARTINS INDI PAREGGIA I CONTI!

52' - AZ AD UN PASSO DAL PARI! Bel cambio di gioco su Wijndal, che mette un cross basso in area. Sul secondo palo Stengs calcia di prima ma spara alto sopra la traversa.

51' - Insigne premia la sovrapposizione di Ghoulam: cross basso troppo su Bizot che blocca.

49' - Il Napoli rischia un po' su un disimpegno. Di Lorenzo se la cava guadagnando un calcio di punizione per fallo di Aboukhlal.

48' - Lancio per Aboukhlal, ma sul controllo Koulibaly chiude senza badare ai modi.

46' - COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

21.46 - FINISCE IL PRIMO TEMPO! Il Napoli è in vantaggio per 1-0 contro l'AZ quando siamo arrivati alla fine dei primi 45' minuti. Olandesi che hanno messo in difficoltà gli azzurri più di una volta, brava la squadra di Gattuso a compattarsi e difendere il vantaggio per larga parte del primo tempo. 

45'+1' - DI LORENZO! Insigne scodella dalla bandierina, Di Lorenzo spizza ma trova la gran risposta del portiere!

45' - Il Napoli conquista calcio d'angolo quando siamo alla fine di questo primo tempo.

44' - Dalla bandierina palla sul primo palo, Hatzidiakos incorna ma non trova la porta!

43' - L'AZ guadagna calcio d'angolo, salgono le torri.

42' - Bella idea per Mertens, scattato però con un attimo d'anticipo secondo il guardalinee: fuorigioco.

41' - Martins Indi interviene in ritardo Politano e si becca il primo cartellino giallo della partita.

40' - Aumenta il pressing l'AZ Alkmaar, Napoli che deve mantenere la calma in fase di gestione.

38' - Scarico fuori area per Wijnda, ma il suo sinistro è troppo profondo: palla direttamente sul fondo.

37' - Intanto, sull'altro campo che interessa al Napoli, c'è stato il gol del Rijeka contro la Real Sociedad. Croati in vantaggio. 

36' - De Wit scambia nello stretto con Stengs. Napoli attento, cross deviato in angolo.

35' - Wijndal scarica su Koopmeiners, ma il suo traversone è ribattuto dalla difesa del Napoli.

34' - Napoli compatto, pochi spazi a disposizione dell'AZ.

33' - Ghoulam si sgancia sulla sinistra, arriva al cross ma la palla finisce tra le braccia del portiere avversario. 

32' - Porta palla Wijndal sulla sinistra. Apertura per Aboukhlal, chiuso da due azzurri.

30' - Il Napoli adesso sta facendo un po' più fatica a trovare spazi. L'AZ è rientrato bene in partita dopo un primo momento di sbandamento.

28' - Di Lorenzo va in profondità da Politano, beccato però in posizione irregolare.

27' - Ghoulam batte il calcio d'angolo e mette un pallone tagliato sul primo palo, dove Di Lorenzo riesce solo a spizzare: palla sul lato.

26' - NAPOLI PERICOLOSO! Ghoulam dalla bandierina scodella dentro, Di Lorenzo spizza su Mertens che non ci arriva ad un soffio dalla porta!

25' - Il Napoli conquista calcio d'angolo, salgono le torri.

24' -  Zielinski riceve sulla sinistra e viene subito ingabbiato, difende il pallone e fa il massimo ottenendo un calcio d'angolo.

23' -  Lancio profondo per Ghoulam, che mette a terra ma viene chiuso. Palla in fallo laterale.

22' - L'AZ ora tiene bene il campo e ha ripreso coraggio. In questa fase meglio gli olandesi.

20' - OSPINA STREPITOSO! Aboukhlal riceve in area all'epilogo di un'azione veloce, conclusione all'angolino ma Ospina si allunga e ci arriva con un grande intervento!

18' - Martins Indi prova a mettere in moto Stengs sulla destra, ma il lancio del centrale dell'AZ è impreciso.

16' - MERTENS! Gran palla di Zielinski in area, il belga spalle alla porta si gira e calcia! Alto!

15' - Schema del Napoli da calcio di punizione. Insigne scucchiaia per Mertens, ma il suggerimento è leggermente profondo: esce e blocca Bizot.

14' - Giro palla veloce del Napoli, AZ che sembra essere fuori dalla partita in questo momento.

13' - Zielinski allarga verso Ghoulam, che fa partire un traversone di prima intenzione. Politano anticipato dal difensore.

11' - Lancio profondo poi per de Wit, irraggiungibile dal numero 10.

10' - Ritmi non particolarmente elevati in questo avvio di partita, Napoli che contiene bene gli avversari tenendo alto il baricentro.

8' - Prova subito a rispondere la squadra di casa che si riversa copiosamente in avanti.

6' - Sviluppo del Napoli sulla destra, Di Lorenzo riceve e mette dentro il cross teso. Palla su Mertens che muove sulla linea del fuorigioco, allunga la zampata ed infila il portiere! 0-1!

6' - GOOOL! GOOOOOOL! GOOOOOOL! MERTENS! MERTENS! MERTENS! VANTAGGIO NAPOLI!

4' - Gudmundsson apre su Stengs, che punta la difesa del Napoli. Nel rimpallo la sfera termina tra le braccia di Ospina.

3' - AZ molto aggressivo in questi primissimi minuti di partita.

1' - GUDMUNDSSON! Subito palla gol per l'AZ. Lancio di Koopmeiners, che premia l'attacco alla profondità di Gudmundsson. Il tiro dell'islandese viene deviato in angolo da Ospina.

1' - COMINCIA LA PARTITA!

20.58 - Le due squadre entrano in campo, ovviamente sempre in maniera scaglionata.

20.47 - Le squadre rientrano, tutto pronto ad Alkmaar.

20.30 - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, prima della sfida sul campo dell'AZ Alkmaar è intervenuto al microfono di Sky Sport: "All'andata l'AZ ha giocato un calcio a cui non era abituato. Di solito gioca a viso aperto, ma in quella gara c'erano tante defezioni e utilizzavano i terzini in raddoppio. Noi non siamo riusciti a muovere veloce la palla. Stasera può darsi sia diverso. Loro proveranno a fare la partita per vincere, noi lo stesso".

Entro questa settimana il rinnovo di Gattuso? "So che gli avvocati si stanno scambiando le carte. Noi siamo d'accordo. In settimana sono arrivati i contratti, li stanno valutando gli avvocati. Non credo che ci saranno problema".

Quant'è stimolante lavorare con Gattuso? E' diverso da Ancelotti. "Sono due personalità diverse, entrambi due grandi professionisti. Carlo navigato, con delle certezze dal passato. Gattuso ha fatto gavetta, ha il suo credo e interpreta il suo gioco. Nel quotidiano è un pochino più agitato rispetto a Carlo, ma è una questione caratteriale".

Cosa non è andato col Milan? "L'allenatore l'ha spiegato bene. La squadra ha giocato con poca umiltà contro il Milan, doveva avere più determinazione e più rispetto degli avversari. Come prestazione tecnico-tattica era fatta bene, ma con la Roma c'era una cattiveria diversa. E' stata quella la differenza".

Insigne è un po' musone, come dice Gattuso? "E' un ragazzo particolare. Si sente la responsabilità della squadra, quindi gli umori li percepisce più di altri. Rino ha detto che è un gran calciatore, uno dei migliori che abbiamo e che ci sono in Italia, quindi è un patrimonio. Gli ha dato un consiglio, lo vuole sempre allegro perché la squadra dipende anche dal suo umore. Deve avere sempre la forza di reagire, anche quando le cose non vanno bene".

20.15 - Squadre in campo per il riscaldamento mentre la temperatura precipita ad Alkmaar in queste ore.

19.40 - FORMAZIONI UFFICIALI - E' stata diramata la formazione ufficiale del Napoli che stasera affronterà l'AZ Alkmaar. In campo dal primo minuto c'è Mertens nel tridente (come riportato dal sito dell'Uefa) con Politano e Insigne. Zielinski a centrocampo con Fabian e Bakayoko. In difesa torna Ospina tra i pali, mentre Maksimovic compone il duo con Koulibaly. Sulle fasce spazio a Di Lorenzo e Ghoulam.

Napoli (4-3-3): Ospina, Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian, Zielinski, Bakayoko; Politano, Insigne, Mertens. 

AZ (4-3-3): Bizout, Sugawara, Hatzidiakos, Martins Indi, Wijndal, Midtsjo, De wit, Koopmeiners, Stengs, Gudmundsson, Aboukhlal.

19.25 - Napoli che ha lasciato l'hotel per raggiungere lo stadio. Tra poco le formazioni ufficiali

INDIZI E SCELTE - Un po' a sorpresa, è Faouzi Ghoulam l'uomo-copertina scelto dal Napoli per presentare sui social la partita in programma stasera con l'AZ Alkmaar. Sette giorni fa contro il Rijeka il terzino algerino era tornato titolare ed è possibile che anche questa sera venga confermato dal primo minuto. Che sia questo della copertina un indizio di formazione?

Il Napoli dovrebbe tornare al 4-3-3, almeno negli uomini. E' un cambio di rotta, un adattamento - riferisce Sky Sport - dettato dall'assenza di Victor Osimhen e della sua propenzione offensiva. Per questo ci sarà un centrocampista in più e sarà da valutare poi la posizione di Zielinski. Non ci sarà Petagna, Mertens sarà ancora il centravanti. Di seguito la probabile formazione: Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Bakayoko, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne

STATS - Il Napoli ha vinto solo una gara su sette contro le squadre olandesi (P2 S4) e non è mai riuscito ad imporsi in Olanda, dove ha pareggiato la prima partita e ha perso le due successive. La più recente si è conclusa con una sconfitta per 2-1 contro il Feyenoord nella fase a gironi di UEFA Champions League 2017/18, nonostante il gol del vantaggio di Piotr Zieliński al 2'.

Hirving Lozano, prima di essere acquistato dal Napoli nell'estate 2019, aveva mostrato tutto il suo talento in Olanda con la maglia del PSV. E stasera ritroverà un sodalizio dell'Eredivisie. Nei tre precedenti sul campo dell'AZ, dal 2017 al 2019, il messicano ha segnato tre gol. Non male.

PREVIEW - "L’AZ è una squadra ben organizzata con giocatori giovani e interessanti. A Napoli ci hanno sorpreso con la loro compattezza, ma in casa giocano un calcio diverso: sono pericolosi, hanno velocità e ti mettono in difficoltà col possesso e l'ampiezza. Servirà un grande Napoli per fare risultato", le parole di Gattuso in conferenza, consapevole che l'AZ nell'ultima in casa ha sfiorato la vittoria mettendo in crisi anche con la Real Sociedad. Non a caso il turnover sarà ridotto praticamente al minimo: spazio a Maksimovic con Koulibaly col ritorno di Ospina tra i pali, probabilmente Ghoulam a sinistra per Mario Rui, a centrocampo tornerà Bakayoko con Fabian e Zielinski (nel solito doppio ruolo da mezzala o sottopunta, oscillando tra due moduli) e Insigne, Mertens e Politano dall'inizio. Considerando che Ospina, Politano e Bakayoko possono considerarsi due co-titolari, i cambi potrebbero essere appena due con Maksimovic e Ghoulam.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di AZ-Napoli! Il Napoli scende in campo ad Alkmaar con l'obiettivo di battere l'AZ e chiudere il discorso qualificazione. Serve una vittoria agli azzurri per evitare di tenere in corsa gli olandesi e rischiare poi nell'ultima gara in casa contro la Real Sociedad, che oggi sfiderà il Rijeka già fuori. Portare via i tre punti dal campo dell'AZ non sarà una passeggiata e su questo Rino Gattuso ha impostato gli ultimi giorni: il tecnico del Napoli è consapevole che il nome non altisonante degli olandesi inganna sul valore reale della squadra di Slot, capace l'anno scorso di farsi preferire all'Ajax, chiudendo prima a pari punti (ma seconda per differenza reti) per lo stop al campionato. Dopo aver avuto mezza rosa ai box per Covid ed un inizio difficile, ora l'AZ è lanciatissimo con quattro vittorie di fila in campionato, di cui tre senza subire reti.