RILEGGI LIVE - Napoli-Genoa 0-0: prestazione deludente, il San Paolo fischia la squadra!

premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live

09.11.2019 22:42 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal San Paolo, Antonio Gaito.
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RILEGGI LIVE - Napoli-Genoa 0-0: prestazione deludente, il San Paolo fischia la squadra!

premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live

22.41 - FINE PARTITA! Finale di contestazione al San Paolo. Al termine della gara, fischi di tutto il pubblico e azzurri che restano al centro del campo per un timido saluto applaudendo per poi infilarsi rapidamente nel tunnel degli spogliatoi. Prestazione deludente quella degli azzurri, mai davvero in partita.

95' - Sostituzione per il Genoa: fuori Agudelo, dentro Ghiglione.

93' - Il Napoli non riesce a creare trame pulite in questa fase di gioco. Secondo tempo deludente degli azzurri.

90' - L'arbitro concede cinque minuti di recupero.

88' - Sostituzione per il Genoa: fuori Cassata, dentro Radovanovic.

85' - Lerager entra in scivolata su Llorente per fermare il contropiede del Napoli: giallo per il numero 8 rossoblù.

84' - Sostituzione per il Napoli: fuori Hysaj, dentro Luperto.

83' - Cleonise commette fallo su Lozano: giallo per il classe 2001.

81' - Llorente sgambetta Cleonise e si becca il cartellino giallo.

80' - Sostituzione per il Genoa: fuori Pandev, dentro Cleonise.

79' - Cassata viene ammonito per perdita di tempo.

76' - Lozano prova a far ripartire il Napoli, ma gestisce male il pallone in mediana. Alla fine rimedia comunque una punizione.

73' - Discesa di Lozano palla al piede sulla corsia. Il suo spiovente però è irraggiungibile per Mertens.

71' - Ennesima iniziativa di Mertens, che entra in area di rigore. Pajac però copre bene.

69' - FABIAN! Hysaj manda Mertens sul fondo. Il numero 14 dribbla un avversario e scarica all'indietro, prima da Llorente, poi da Fabian. L'ex Betis scarica il mancino, ma Radu respinge.

66' - Sostituzione per il Napoli: fuori Insigne, dentro Elmas.

64' - Tocco per Mertens, che calcia di prima intenzione: si accartoccia sul pallone Radu.

62' - KOULIBALY SALVA IL NAPOLI! Agudelo va via sul lato corto dell'area e mette un pallone al bacio per Pinamonti: da due passi spinge verso la porta, ma sulla linea il senegalese ci mette il piedone.

60' - Sostituzione per il Napoli: fuori Callejon, dentro Llorente.

58' - Mertens batte il calcio di punizione dal limite: il suo tentativo sbatte sulla barriera e termina in angolo.

55' - Tentativo da fuori di Pinamonti sugli sviluppi del corner: comoda la presa per Ospina.

53' - MERTENS! Conclusione dai venti metri del belga, ma Radu si distende e riesce a respingere.

49' - Palla in area per Lozano, che prova a girarsi in area ma viene chiuso da Pajax.

47' - PANDEV! Conclusione da fuori dell'ex azzurro, che col mancino calcia a giro e mette a lato di un soffio.

21.49 - RIPARTITI!

21.35 - All'intervallo è 0-0 tra Napoli e Genoa. Christian Zapata, difensore rossoblù, dopo il duplice fischio è intervenuto al microfono Dazn: "Stiamo messi bene in campo e dobbiamo continuare così. Il Napoli è in difficoltà, bisogna approfittarne".

21.33 - FINE PRIMO TEMPO!

45' - Un minuto di recupero.

44' - Pandev scambia con Ankersen, ma la posizione dell'islandese è al di là della linea difensiva.

42' .- Insigne prova ad andare via sulla corsia sinistra, ma è troppo isolato e finisce col perdere la sfera.

40' - Schone va alla battuta di un calcio di punizione dalla fascia destra, ma sullo spiovente svetta Maksimovic a liberare l'area di rigore.

38' .- Insigne imbuca per Callejon: al momento di calciare, Pajac gli piomba sulle gambe, colpendo prima il pallone: solo corner.

37' -. Brivido per la difesa del Napoli. Sul cross basso di Ankersen Maksimovic interviene così così, ma Koulibaly e Hysaj sono bravi a completare il disimpegno.

36' - Zielinski sventaglia verso il lato corto dell'area, dove c'è Di Lorenzo. La sponda dell'ex Empoli si spegne tra le braccia di Radu.

32' - PANDEV SPRECA! Agudelo va via di forza sulla corsia mancina, favorito da un doppio rimpallo. Palla all'indietro per Pandev, che ha un rigore in movimento ma spara alle stelle.

31' - Insigne vede lo scatto di Mertens nello spazio e lo premia con un pallone delizioso. Il belga però liscia la conclusione al volo.

28' - Insigne chiede l'uno-due largo a Zielinski, ma il triangolo non si chiude grazie alla chiusura di Ankersen.

26' - Napoli ancora all'attacco. Palla scodellata nel mucchio, Di Lorenzo tocca verso Mertens, anticipato di un soffio da Romero.

24' - Palla in area per Lozano, che prova a servire Mertens quasi a occhi chiusi. Regge la difesa del Genoa.

22' - Scontro tra Zielinski e Romero. Restano entrambi a terra, sembra aver avuto la peggio il napoletano.

19' - Lerager va al cross dalla trequarti: una telefonata per Ospina.

16' - ZIELINSKI! Secondo tentativo del polacco. Bella iniziativa del numero 20, che esplode il mancino, ma Radu disinnesca coi pugni.

15' - Schone trattiene Mertens sulla ripartenza del Napoli: fallo tattico, giallo per l'ex Ajax. [ Annulla ammonizione VAR ]

14' - Mertens si incarica del piazzato: il primo tentativo sbatte sulla barriera, il secondo è debole ma si spegne sul fondo non di molto.

12' - Buona manovra del Genoa. Apertura per Ankersen, che si accentra ma sbaglia il traversone col mancino.

10' - Zielinski ci prova dalla distanza: destro troppo angolato, la palla si spegne sul fondo.

7' - Conclusione da fuori di Pajac, che però sbatte su Koulibaly. Il tiro era comunque debole.

5' - Pandev riceve sul centrodestra, rientra sul mancino e cerca Pinamonti in area. Il suo cross però termina tra le braccia di Ospina.

2' - GOL ANNULLATO AL NAPOLI! Imbucata per Lozano, che davanti al portiere si incarta. La sfera finisce a Insigne, che calcia e batte Radu. Ma la bandierina è alta: offside di Lozano.

20.47 - PARTITI!

20.43 - Squadre in campo. Curva B semivuota, la A non è piena neanche per metà.

20.40 - Ionut Radu, portiere del Genoa, ad una manciata di minuti dalla partita del San Paolo col Napoli è intervenuto al microfono di Dazn: "Bisogna avere coraggio per giocare la palla, solo così si può mettere in difficoltà l'avversario. Io così sto provando a fare, giocare col pallone. Il mister mi aiuta molto per il gioco da dietro".

20.35 - Lo speaker annuncia le formazioni: fischi per insigne al momento di scandire il cognome del capitano.

20.25 - La squadra rientra negli spogliatoi.

20.15 - Aurelio De Laurentiis è presente al San Paolo, dove tra poco meno di mezzora scenderà in campo il Napoli nella sfida contro il Genoa. Il presidente, nonostante il clima teso e il rapporto tutt'altro che idilliaco con la squadra, non è voluto mancare all'appuntamento in un momento estremamente delicato. Resta da capire che accoglienza riserverà il pubblico ai propri beniamini e se ci sarà un confronto tra società e squadra negli spogliatoi.

20.10 - Indifferenza per la squadra che fa il suo ingresso in campo per il riscaldamento.

20.00 - In campo i portieri del Napoli: applausi dagli spalti. 

19.40 - FORMAZIONI UFFICIALI - Poche sorprese nelle scelte di Carlo Ancelotti, che si affida all'11 migliore e più collaudato per cogliere un successo che potrebbe essere importantissimo per il prosieguo della stagione. Con Mario Rui non al meglio, c'è Hysaj sulla fascia sinistra. Out Manolas e Allan, rimpiazzati da Maksimovic e dalla coppia Zielinski-Fabian in regia, con Insigne largo a sinistra. Milik ha dato forfait proprio oggi, per cui davanti spazio al tandem Lozano-Mertens.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Fabian, Zielinski, Insigne; Lozano, Mertens. A disposizione: Meret, Karnezis, Luperto, Tonelli, Mario Rui, Elmas, Gaetano, Younes, Llorente. All. Ancelotti

GENOA (4-3-1-2): Radu; Ankersen, Zapata, Romero, Pajac; Agudelo, Cassata, Schone; Lerager; Pandev, Pinamonti.

19.00 - Il Napoli giocherà in azzurro nella sfida di stasera contro il Genoa. E' tutto pronto negli spogliatoi del San Paolo, come mostrato dal club partenopeo su Twitter, che fa sapere che la squadra di Ancelotti scenderà in campo con la prima divisa.

18.15 - Di solito in copertina, in occasione della presentazione delle partite del Napoli pubblicato dal club sui social, ci sono Insigne, Mertens, Koulibaly o gli altri big. Stavolta, difficilmente per caso, scompaiono loro e ritroviamo uno degli ultimi arrivati, Di Lorenzo. Uno spunto social, nulla di più. Ma è chiaro che la scelta del Napoli sia una delle conseguenze del caos degli ultimi giorni.

17.45 - Niente da fare, confermati gli ultimi rumors: Arkadiusz Milik salterà Napoli-Genoa. Malgrado fosse tra i convocati, l'attaccante polacco resterà a casa a causa di un problema fisico. Carlo Ancelotti ha dovuto modificare l'elenco dei disponibile per la sfida di stasera, non potendo fare affidamento sull'ex Ajax.

Ancelotti senza i soliti Ghoulam ed Allan, ma anche di Manolas e probabilmente di Milik che ha accusato un fastidio muscolare. In difesa quindi conferma per Maksimovic con Koulibaly con Di Lorenzo a destra e Luperto favorito a sinistra su Hysaj e Mario Rui. A centrocampo Callejon ed Insigne ai lati, in mezzo Elmas si gioca il posto con uno tra Fabian e Zielinski, ma anche l'ambiente difficile del San Paolo potrebbe portare alla conferma dei giocatori più esperti. In attacco invece Lozano potrebbe essere riproposto con Mertens vista l'assenza di Milik.

Si torna al San Paolo dopo giorni surreali. Dopo l'incredibile e senza precedenti scelta della squadra di disertare il ritiro, il Napoli scenderà in campo in un San Paolo semi-vuoto per una gara che ha ormai i contorni di una finale per l'importanza che ha assunto agli occhi dei tifosi, che negli ultimi due giorni hanno contestato il gruppo fuori e dentro il San Paolo, oltre naturalmente che per la classifica complessa non tanto per il -3 dal quarto posto quanto perché ci sono ben 3 squadre davanti in questo momento. La squadra è chiamata ad una reazione forte, dimostrando sul campo che è ancora con la testa in questa stagione, al di là della posizione che possono aver assunto i giocatori più rappresentativi tra contratti in scadenza o rinnovi che non arrivano. Di fronte ci sarà il Genoa di Thiago Motta, capace di dare la scossa con la vittoria sul Brescia, per poi tenere testa alla Juventus a Torino fino al 95' e giocando meglio dei bianconeri per larghi tratti, ma sciogliendosi nell'ultimo turno in casa contro l'Udinese rivedendo gli spettri della lotta salvezza della scorsa stagione.

Amici di Tuttonapoli, buonasera dal San Paolo e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Genoa!