Il rinnovo di Dzeko è un doppio assist per il Napoli: come cambia la corsa a Icardi

La Roma s'è tirata fuori, la Juventus vede la strada farsi ancora più in salita, il Napoli aspetta, con tanto di offerta già presentata
16.08.2019 22:55 di Pierpaolo Matrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Il rinnovo di Dzeko è un doppio assist per il Napoli: come cambia la corsa a Icardi

Il colpo di scena fa parte del gioco e, mai come stavolta, sorride al Napoli. Che ci fossero chance di permanenza a Roma per Edin Dzeko sembrava quasi impossibile, visto che ormai erano due mesi che l'attaccante bosniaco era promesso in matrimonio all'Inter. E invece? Un rinnovo che sorprende tutti. Questo caldissimo 16 agosto può essere lo snodo cruciale nel valzer di attaccanti che era stato preannunciato in Serie A, visto che con la permanenza dell'ex Wolfsburg il nuovo allenatore Fonseca ha il suo centravanti titolare e - a questo punto possiamo dire certamente - la Roma è da considerarsi eliminata dalla corsa verso Mauro Icardi. "Fuori uno", starà pensando adesso Aurelio De Laurentiis.

DOPPIO ASSIST - Non solo l'autoesclusione romanista dalla bagarre per la punta argentina. Il prolungamento di Dzeko fornisce anche un'altra indicazione importante per il mercato, che si riflette anche sulle manovre azzurre. Di fatto il bosniaco esclude l'eventuale arrivo di Gonzalo Higuain, altro obiettivo dei giallorossi, bloccandolo dunque alla Juventus, visto che ad oggi non ci sono altre offerte. Altra buona notizia per il Napoli: il Pipita non andrà alla Roma e resta, dunque, un enorme sovraffollamento in casa bianconera per quanto riguarda l'attacco (Mandzukic e Dybala sono da considerare altri esuberi). A questo punto il club partenopeo potrebbe balzare in vetta alla classifica delle pretendenti di Icardi: la Roma s'è tirata fuori, la Juventus vede la strada farsi ancora più in salita, il Napoli aspetta, con tanto di offerta già presentata. Che tutto stia andando secondo i piani di De Laurentiis?