L'unica mossa possibile di ADL dopo Mourinho alla Roma

Da un giorno non si parla d'altro: Mourinho alla Roma. E' la notizia del mese, forse dell'anno. Un colpo sensazionale e imprevedibile
05.05.2021 16:38 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'unica mossa possibile di ADL dopo Mourinho alla Roma
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Da un giorno non si parla d'altro: Mourinho alla Roma. E' la notizia del mese, forse dell'anno. Un colpo sensazionale e imprevedibile. L'ex allenatore del Triplete interista riparte dai giallorossi e in città, a Napoli, ci si domanda: come risponderà De Laurentiis? In realtà non deve replicare a nessuno, il patron va per la sua strada, ma è chiaro che un annuncio del genere rischia di spostare gli equilibri del prossimo campionato. La Roma, d'altronde, è rivale del Napoli per i medesimi obiettivi, anche se quest'anno si è auto-estromessa subito dalla lotta alla Champions League.

LA MOSSA DI DE LAURENTIIS - Il presidente del Napoli, appresa la notizia di Mourinho alla Roma, avrà continuato a riflettere sulla propria decisione: chi al posto di Gattuso? La priorità sarà il progetto tecnico più che il nome ad effetto. Se tre anni fa, dopo l'addio di Sarri, servirà un grande 'colpo' - anche mediatico - per dimenticare il triennio splendido del toscano, oggi la scelta del tecnico sarà legata ad un'idea tattica ben precisa da portare avanti. Per questo Spalletti, che conosce bene il 4-2-3-1, resta in pole. Ma sono validi anche i nomi di Juric, Italiano, De Zerbi o Dionisi. Più difficile credere ad Allegri o Sarri. Anche se nel calcio, mai dire mai...