Mai titolare, l'arrivo di Gabriel e il contratto in scadenza: i motivi del possibile addio di Maksimovic

E' arrivato da prima alternativa di Albiol e Koulibaly, si è sempre sentito una riserva, anche ora che si parla di Gabriel come sostituto di Koulibaly
15.08.2020 19:23 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Mai titolare, l'arrivo di Gabriel e il contratto in scadenza: i motivi del possibile addio di Maksimovic

E' arrivato da prima alternativa di Albiol e Koulibaly, si è sempre sentito una riserva, anche ora che si parla di Gabriel come sostituto di Koulibaly. Nikola Maksimovic ha sempre avvertito fiducia relativa nei suoi confronti e per questo motivo potrebbe andar via questa estate. Doppia la spiegazione: le gerarchie, che anche quest'anno, nonostante l'addio possibile di Koulibaly, potrebbero vederlo ricoprire il ruolo di terzo centrale di lusso; e poi il contratto in scadenza nel 2021, occasione ghiotta - per lui - per andar via senza dover attendere offerte choc da altri club. Basterà poco per convincere il club azzurro. Il Napoli ha lavorato al suo rinnovo per mesi e nonostante un accordo di massima raggiunta, non aveva ancora fatto firmare all'ex Torino il prolungamento. Ora lo scenario può cambiare, con Ancelotti che lo tenta. Maksimovic con Gattuso ha trovato continuità fornendo ottime prove, ma solo perché Koulibaly era out. Il ritorno del senegalese lo ha costretto alla panchina col Barcellona. Potrebbe essere così anche nei futuri big match se Gabriel dovesse esplodere. Per questo Maksimovic, dopo quattro anni di Napoli, valuta l'addio.