Cagliari, Ranieri in conferenza: "Mi ero dimesso, i ragazzi hanno capito. Calzona sa tutto del Napoli"

Claudio Ranieri, allenatore del Cagliari. è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domenica contro il Napoli
23.02.2024 13:08 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Cagliari, Ranieri in conferenza: "Mi ero dimesso, i ragazzi hanno capito. Calzona sa tutto del Napoli"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Claudio Ranieri, allenatore del Cagliari. è intervenuto in conferenza stampa per presentare la sfida di domenica contro il Napoli: "Calzona è stato il secondo di Sarri, Di Francesco e Spalletti. Sa vita, morte e miracoli del Napoli, sa toccare le corde giuste. La nostra strategia non cambia".

Un punto sugli infortunati?
"Shomorudov piano piano si sta riprendendo, Sulemana non ha avuto niente di importante e sta facendo lavoro differenziato, mentre Oristanio anche lui si sta riprendendo".

Cosa è successo prima di Udine?
"Mi ero dimesso. I ragazzi hanno capito, hanno reagito e sono contento di Udine, il secondo tempo è la traccia che dobbiamo seguire".

La squadra a volte si è data battuta?
"Dobbiamo giocare queste partite come sappiamo, senza pensare all'avversario, sono tutti punti importanti. Il Napoli non è in crisi, l'ho visto con il Barcellona e non è per niente in crisi. Anno scorso era una macchina da guerra, forse non riescono loro tutte le cose, ma sono pronti a risollevare un campionato partito male. Hanno grandi giocatori, ma alla fine della gara i nostri tifosi dovranno essere fieri di quanto visto".

La gara di andata fu positiva.
"Abbiamo fatto bene, senza remore o timori, poi è andata come è andata. Vorrei che la squadra si esprimesse nello stesso modo".