CdM - Dopo la rivolta, squadra pronta a chiedere scusa ai tifosi: si attende l'autorizzazione del club

De Laurentiis rientrerà in Italia tra il 23 e il 24 novembre e potrebbe avere un confronto diretto con alcuni rappresentanti della squadra
15.11.2019 08:44 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
CdM - Dopo la rivolta, squadra pronta a chiedere scusa ai tifosi: si attende l'autorizzazione del club

"De Laurentiis non abbandona i propositi bellicosi di rivalersi sui diritti d’immagine dei suoi calciatori dopo la rivolta contro la società ma il risvolto della vertenza non ha una tempistica certa, può avvenire in qualsiasi momento. E il patron ha fatto pervenire dagli Usa messaggi più distensivi". Questa l'importante novità segnalata dall'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, che spiega come la situazione possa diventare più serene dopo il ritorno dagli States del patron: "Ancelotti non molla, insiste per il dialogo e sembra che De Laurentiis sia più sereno rispetto alle reazioni avute la scorsa settimana. Gli ultimi giorni hanno fatto segnare i primi contatti tra i due dopo i silenzi seguiti alla sfida contro il Genoa, il patron sembra disposto a tracciare la strada per consentire alla squadra di dare una svolta alla stagione. De Laurentiis rientrerà in Italia tra il 23 e il 24 novembre e potrebbe avere un confronto diretto con alcuni rappresentanti della squadra, sempre più consapevole di aver commesso una imprudenza nella notte di Napoli-Salisburgo e pronta anche a chiedere scusa ai tifosi quando la società autorizzerà un’iniziativa mediatica in tal senso."