Radio Marte - Hysaj allo United riapre la pista Trippier: il Napoli ritorna in corsa

A questo punto, Napoli diventa un’opzione concreta che l’entourage di Trippier ci ha confermato. Si tratterebbe comunque di un’operazione difficile
19.06.2019 14:15 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Radio Marte - Hysaj allo United riapre la pista Trippier: il Napoli ritorna in corsa

Un interessante intreccio di mercato tra Napoli, Tottenham e Manchester United potrebbe svilupparsi nei prossimi giorni. A parlarne è Raffaele Auriemma durante la trasmissione 'Si Gonfia la Rete' su Radio Marte: “Ieri Sky ha parlato di un sondaggio del Manchester United per Hysaj, con il Napoli che potrebbe tornare su Trippier dopo la cessione dell’albanese. Ora, qualcuno potrebbe chiedersi: perché il Manchester United va su Hysaj e non su Trippier? Infatti, per lo United Trippier era il primo nome. C’è però un problema: il Presidente del Tottenham Daniel Levy non vuole darlo ai Red Devils. Il primo motivo è che, in generale, al Tottenham non piace vendere i suoi gioielli alle dirette concorrenti. Lo United in passato ci aveva provato con Alderweireld e Dier ma senza esiti. In più, c’è un’ostilità particolare da parte del Presidente Levy nei confronti del Manchester United per una serie di vicissitudini passate. Come, ad esempio, l’affare Berbatov, quando lo United fece una tale pressione sul giocatore che gli Spurs furono costretti a cederelo negli ultimi giorni di mercato senza riuscire a trovare un sostituto e, in tempi recenti, per aver provato più volte a sedurre Pochettino. L’agente di Trippier sta provando a mediare le parti e anche oggi ha incontrato lo United. L’operazione però sembra impossibile ed ecco perché lo United ripiegherebbe su Hysaj.

A questo punto, Napoli diventa un’opzione concreta che l’entourage di Trippier ci ha confermato. Si tratterebbe comunque di un’operazione difficile: il Tottenham, pur preferendo venderlo all’estero, spara sempre molto alto per i suoi gioielli e chiede 35 milioni di sterline (tra i 39 e i 40 milioni di euro) per il terzino”.