RILEGGI LIVE - Primavera, Pescara-Napoli 1-0 (78' Martella): ko immeritato ma ora è notte fonda

premi F5 per aggiornare la gara e seguire il live
19.01.2020 11:43 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
RILEGGI LIVE - Primavera, Pescara-Napoli 1-0 (78' Martella): ko immeritato ma ora è notte fonda

94' - E' FINITA! Il Napoli esce sconfitto da uno scontro diretto delicatissimo, prendendo gol su una delle poche occasioni del Pescara, dopo aver sfiorato il gol in almeno tre circostanze. Colpo durissimo per il Napoli, ultimo in classifica.

93' - Tiro inguardabile di Vraska, il Pescara è vicino a portare a casa tre punti salvezza pesantissimi.

91' - Cioffi! Conclusione angolata, ma il portiere Sorrentino dice ancora di no. Napoli all'assalto.

89' - Quattro di recupero.

86' - Tanto nervosismo, gli azzurrini forzano le giocate e ricavano poco o nulla. 

83' - Napoli che sembra aver accusato il colpo, andando sotto nonostante si fosse reso molto più pericoloso.

80' - Dentro Cioffi e Verakas per il tutto per tutto, out Zanon e Tsongui.

78' - GOL DEL PESCARA! Trova l'imbucata sull'esterno Martella che poi fulmina Idasiak con una conclusione sotto la traversa.

75' - Cross leggibile del Pescara, Idasiak la perde, ma il pallone resta lì e non c'è nessuno e la difesa allontana.

72' - Il Napoli gioca ancora in modo più diretto, lanciando su Sgarbi che ha velocità. 

69' - Dentro Marrazzo per Labriola. Dopo l'azione seguente dentro anche Sgarbi per Vianni.

66' - Pescara ancora in difficoltà su calcio d'angolo, batti e ribatti in area ma il Napoli non trova la zampata vincente.

63' - Il Pescara insiste nel giocare dal basso, ma il Napoli recupera spesso palla in alto e può rendersi pericoloso.

61' - Napoli vicino al gol: sugli sviluppi di angolo, palla che torna a Manzi che si gira e trova la respinta del portiere.

59' - Palla persa da Zanon, va in porta Pavone che dentro l'area arriva al tiro che però è facile per Idasiak.

57' - Si rivede il Napoli in attacco, liberato Zanon al tiro ma la conclusione termina di poco a lato.

54' - Tanti errori da una parte e dall'altra, partita che fotografa la situazione di classifica delle due squadre.

51' - Tiro dal limite del Pescara senza troppe pretese.

48' - Serie di palloni al centro nell'area del Pescara, ci prova il Napoli sin da queste prime battute.

11.02 - INIZIA LA RIPRESA

45' - FINE PRIMO TEMPO! Si va al riposo sullo 0-0. Brutta partita, molto tesa, bloccata, con il Napoli che s'è fatto preferire in alcune fasi ed ha avuto una clamorosa doppia occasione per sbloccare, ma per il resto poco altro sentendo il peso dello scontro salvezza.

42' - Palla persa e ripartenza del Pescara, cross sul portiere e idasiak in qualche modo respinge lateralmente.

37' - Il Napoli si perde l'attacco alla profondità, ma Manzi in extremis riesce a ribattere la conclusione.

34' - gara bloccata, tentativi più che altro che arrivano da palle inattive.

31' - Transizione del Napoli, ancora un fallo su Vianni.

29' - Labriola in palleggio, balla la difesa del Pescara che però poi in extremis va ad allontanare la minaccia.

26' - Gara che continua ad essere bloccata, il Napoli tiene bene il campo e non concede spazi, mentre il Pescara dà più l'impressione di poter subire qualcosa.

23' - Buona giocata di Vianni, ma i padroni di casa ricorrono al fallo. 

20' - Si rivede il Pescara in avanti, cross al centro e Manzi in qualche modo, seppur svirgolando, mette in angolo

16' - Meglio il Napoli, continuano a piovere palloni nell'area del Pescara, ma manca l'ultimo passaggio.

13' - Napoli vicinissimo al gol: prima colpo di testa di Senese che trova il miracolo del portiere, poi Manzi a colpo sicuro colpisce il palo ed il pallone esce. Azzurrini anche molto sfortunati.

9' - Partita che prosegue con tanti errori, ma il Napoli sembra venire fuori dopo un inizio contratto.

6' - Zanon si procura una punizione interessante dal limite dell'area. 

4' - Partita ancora bloccata, timidi tentativi del Pescara che però non arriva a calciare.

2' - Prevale il timore in questi primi minuti, entrambe le squadre sentono l'importanza di questo scontro diretto per la salvezza.

10.01 - INIZIATA LA GARA

9.55 - Squadre in campo.

FORMAZIONI UFFICIALI - NAPOLI: Costanzo; Tsoungui, Virgilio, Manzi, Senese, Zanon, Zedadka, Palmieri, Labriola, Vianni.

Il Napoli Primavera affronterà il Pescara per la quindicesima giornata di campionato al Centro Sportivo Delfino (ore 10) in uno scontro salvezza delicatissimo per la salvezza. I convocati di Baronio: Ceparano, Cioffi, Costanzo, D’Onofrio, Daniele, Idasiak, Labriola, Manzi, Marrazzo, Palmieri, Senese, Sgarbi, Tsoungui, Vianni, Virgilio, Vrakas, Vrikkis, Zanoli, Zanon, Zedadka.