Se non gioca Insigne c'è Elmas: perché Lozano non trova spazio con Gattuso

Non è stato un caso. Il 4-1-4-1 architettato da Gattuso contro l'Inter non è stata una soluzione d'emergenza causata dall'indisponibilità di Lorenzo Insigne
13.02.2020 15:59 di Pierpaolo Matrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Se non gioca Insigne c'è Elmas: perché Lozano non trova spazio con Gattuso

Non è stato un caso. Il 4-1-4-1 architettato da Gattuso contro l'Inter non è stata una soluzione d'emergenza causata dall'indisponibilità di Lorenzo Insigne. Se in campo è andato Eljif Elmas al posto del numero 24 di Frattamaggiore non lo si deve soltanto al tipo di partita che voleva impostare il tecnico calabrese. E' una mossa a cui aveva pensato anche contro la Juventus, quando nel pre-partita Insigne era in dubbio a causa di un problema fisico. Già in quell'occasione s'era scaldato il macedone "perché ha il veleno, fa una gran fase di ripiegamento", ci ha spiegato Rino. E adesso nessuno più di lui è da considerare il vice-Insigne.

QUALE FUTURO PER LOZANO? - A questo punto la domanda è più che lecita: che fine farà Hirving Lozano? Nelle sue primissime partite alla guida del Napoli, Gattuso ha provato a schierarlo al posto di Callejon, ma l'arrivo di Politano ha chiuso le porte da quel lato. Rino, poi, ci aveva fatto intendere che in quel momento era più ipotizzabile vederlo sull'altro versante, a sinistra, la posizione in cui ha fatto faville al PSV. Ci stava lavorando, ma evidentemente non s'è ancora fidato. Gli manca lo spirito di sacrificio e forse l'attitudine per svolgere il lavoro difensivo che Gattuso chiede all'ala sinistra. E' soprattutto per questo che da quando c'è Rino El Chucky ha collezionato appena un centinaio di minuti, meno di una partita e mezza. Al centro dell'attacco c'è ancor meno spazio, con Milik, Mertens e Llorente a contendersi il posto. E allora dove giocherà? O, forse, sarebbe meglio porre un altro quesito: giocherà?