Gattuso ha preteso di svolgere la rifinitura al San Paolo e ad un orario insolito: svelato il motivo

Ieri nel tardo pomeriggio il Napoli ha svolto la rifinitura della vigilia in vista del big match di stasera contro la capolista Milan.
22.11.2020 08:25 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Gattuso ha preteso di svolgere la rifinitura al San Paolo e ad un orario insolito: svelato il motivo

Ieri nel tardo pomeriggio il Napoli ha svolto la rifinitura della vigilia in vista del big match di stasera contro la capolista Milan. Un allenamento che si è tenuto al San Paolo, invece che a Castel Volturno, come raccontato da Raffaele Auriemma sull'edizione odierna di Tuttosport. Una pretesa di Rino Gattuso, fatta a posta per abituare la sua squadra all'orario dello sforzo e anche alla temperatura, che ieri dalle parti di Fuorigrotta sono bruscamente calate.

ASSETTO - Per il quotidiano piemontese, però, non dovrebbero esserci quattro attaccanti puri, come scritto invece da altri giornali. A fungere da trequartista alle spalle di Mertens potrebbe esserci Elmas, una mezzala adattata che dunque renderebbe il modulo versatile. Lozano, dunque, sarebbe in ballottaggio con Politano per il consueto ruolo sulla fascia destra.