Grassani, legale Napoli: "Fatta giustizia, De Laurentiis determinante. Tnas? E' finita qui!"

Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto a Sky Sport dopo la sentenza che ha eliminato il -2 del Napoli.
17.01.2013 19:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Grassani, legale Napoli: "Fatta giustizia, De Laurentiis determinante. Tnas? E' finita qui!"
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Mattia Grassani, legale del Napoli, è intervenuto a Sky Sport dopo la sentenza che ha eliminato il -2 del Napoli: "Situazioni come queste capitano una volta ogni lustro, è stata fatta giustizia. E' stata restituita alla città di Napoli quello che gli spettava. La decisione è stata sofferta, hanno discusso per più di cinque ore in camera di consiglio. La corte federale ha saputo leggere tutto quello che gli è stato presentato ed ha valutato in maniera antitetica con il primo grado. Ho sentito De Laurentiis, tutta la società si è tolta un grande peso. De Laurentiis di sua spontanea volontà ha voluto intervenire. Ha avuto un grande impatto e credo sia stato importante. Aspettiamo le motivazioni per capire quale è stata la chiave di volta, Gianello alla fine è stato ritenuto non credibile e lo abbiamo detto più volte. Tnas? Con il giudizio di oggi la procura federale esce di scena e non ha alcuna possibilità di intervenire al Tnas. De Laurentiis? Si è lasciato andare ad un urlo liberatorio e poi ha chiamato subito Mazzarri per informarlo per primo. Siamo contenti, pensare fare azioni risarcitorie o eventuali cause, perchè Cannavaro e Grava non son ostati impiegati per diverso tempo, è ancora prematuro. Valuteremo nei prossimi giorni"

Altre squadre penalizzate ed il Napoli no? A fronte della derubricazione del reato di Gianello, da illecito a slealtà, quindi Grava e Cannavaro non dovevano denunciare più nulla".