Il grande errore commesso sabato

Ora si corre ai ripari ma si poteva tranquillamente camminare verso Juve-Napoli scrollandosi l'ansia che ora assale i calciatori
29.09.2020 09:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Il grande errore commesso sabato

Ora si corre ai ripari ma si poteva tranquillamente camminare verso Juve-Napoli scrollandosi l'ansia che ora assale i calciatori. Colpa di un protocollo che va rivisto, che sicuramente cambierà dopo quanto accaduto. Il Genoa conta 14 positivi tra giocatori e membri dello staff. Non era difficile prevederlo con due giocatori già fermati dal Covid. L'errore più grande è stato commesso sabato, quando Perin era risultato positivo. A quel punto, con la partita distante 24 ore, c'era una sola cosa da fare: rinviare di qualche giorno Napoli-Genoa. Approtittando anche del fatto che non ci sono ancora impegni infrasettimanali. Domenica, nonostante il secondo contagio, quello di Schone, la gara si è disputata normalmente. Non alle 15 ma alle 18 per permettere al Genoa di arrivare in tempo allo stadio. Una falla nel sistema smascherata dagli ultimi avvenimenti: ora sono tutti in ansia e sicuramente qualcosa accadrà. Perché giocare contro squadre con un positivo scoperto un giorno prima della partita non sarà mai prudente.