RILEGGI LIVE - Spezia-Napoli 0-3 (4' Politano, 25' Zielinski, 36' Demme): gli azzurri chiudono con un tris!

22.05.2022 14:31 di Francesco Carbone   vedi letture
RILEGGI LIVE - Spezia-Napoli 0-3 (4' Politano, 25' Zielinski, 36' Demme): gli azzurri chiudono con un tris!
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Il Napoli chiude la stagione calando il tris allo Spezia e vendicando la sconfitta in casa dell’andata. A segno Politano, Zielinski e Demme.

14.31 - FINISCE QUI!

90’ - L’arbitro non concede recupero.

86' - TRAVERSA DI MANAJ! Verde imbuca per l'attaccante spezzino che a tu per tu con Marfella calcia con il destro che si stampa sulla traversa.

85' - Osimhen entra in area di forza, ma viene chiuso al meglio da Amian che gli impedisce di calciare.

82' - Subito Marfella protagonista che respinge il pallone sugli sviluppi di un corner.

81' - Doppia sostituzione per il Napoli: fanno il loro ingresso in campo Marfella e Anguissa che rilevano Meret e Demme.

80' - Cambio nello Spezia: fuori Erlic e dentro Bertola.

77' - Manaj riceve palla in area sulla destra e calcia, ma manda la palla alta sopra la traversa.

76' - Combinazione tra Insigne e Mertens con il belga che appoggia al limite per Osimhen: tiro di prima intenzione, deviato in corner da un difensore spezzino.

73' - Prosegue la girandola dei cambi con lo Spezia che opera altre due mosse: fuori Agudelo e Maggiore e dentro Salcedo e Nguimba.

67' - Tripla sostituzione in casa Napoli: entrano Mertens, Osimhen e Insigne al posto di Petagna, Politano e Zielinski. 

66' - Intervento di Ghoulam ai danno di Verde: fallo e giallo per l'algerino.

62' - Doppio cambio per lo Spezia: escono Provedel e Antiste ed entrano Zovko e Kovalenko.

59' - Partita di gestione adesso per il Napoli che tiene il pallone e abbassa i ritmi.

55' - Amian arriva al limite dell'area, ma al momento della conclusione viene chiuso alla grande da Koulibaly.

54' - Sinistro dal limite dell'area di Kiwior, palla centrale bloccata da Meret.

51' - Politano commette fallo su Verde, cartellino giallo per l'esterno azzurro.

49' - Errore di Koulibaly, recupera palla Manaj, chiuso poi in area da Juan Jesus con un intervento non ritenuto falloso dall'arbitro.

47' - Sugli sviluppi di un corner battuto da Verde, il pallone va sul secondo palo dove c'è Amian che stacca di testa. Palla altissima.

13.46 - INIZIA LA RIPRESA!

Il primo tempo di Spezia-Napoli si chiude con il punteggio di 0-3. A segno Politano, Zielinski e Demme per gli azzurri. Reazione dei liguri nel finale. Squadre negli spogliatoi.

13.27 - FINISCE IL PRIMO TEMPO

52' - Errore in uscita di Juan Jesus che perde palla. Agudelo recupera, accelera ed entra in area ma scivola al momento del tiro. Sinistro strozzato, palla sul fondo.

49' - Politano arriva al limite dell'area e prova il tiro, trovando la respinta avversaria. Lo Spezia riparte in contropiede, ma viene fermato dalla difesa azzurra.

48' - Il Napoli allenta la pressione spezzina, guadagnando una punizione in zona offensiva sulla sinistra.

45' - Vengono concessi 10 minuti di recupero.

42' - GOL ANNULLATO ALLO SPEZIA! Cross dalla sinistra, spizzata di Agudelo per Manaj che a tu per tu con Meret non sbaglia. Si alza pero' la bandierina, fuorigioco dell'attaccante spezzino.

40' - ERLIC! Sugli sviluppi del corner il difensore colpisce il pallone trovando l'ottima risposta di Meret.

39' - Verde va alla battuta di un calcio di punizione dal limite, Meret alza sopra la traversa e devia in angolo.

36' - GOOOOOOL DEL NAPOLIIIII!!! Azione stupenda degli azzurri: scambio in area tra Petagna e Demme, con il centrocampista che riceve palla dal centravanti e deposita il terzo pallone alle spalle di Provedel. 0-3 al Picco

34' - ELMAS! Il macedone rientra provail destro dal limite, murato pero' da Erlic.

30' - Cross dalla sinistra per Antiste, che sfiora il pallone bloccato poi da Meret.

28' - Erlic lancia per Manaj, anticipato in uscita da Meret. Ci prova poi Agudelo, con un tiro debole per il portiere azzurro.

25' - GOOOOOL DEL NAPOLIIII!!! Petagna controlla un pallone in area, Antiste lo rinvia corto e ne approfitta Zielinski con una conclusione dal limite imprendibile per Provedel.

23' - Si riparte adesso, il gioco è stato fermo circa 12 minuti quindi ci sarà un maxi-recupero. 

16' - Il gioco per il momento non riprende, con la situazione nei pressi della curva ospite ancora non sotto controllo.

11' - Partita interrotta per scontri tra tifosi

9' - Dopo aver trovato il gol gli azzurri continuano a far girare il pallone, Spezia tutto rintanato in difesa.

7' - Zielinski riceve palla da Petagna e prova a scodellare al centro dell'area. Kiwior allontana il pallone.

4' - GOOOOOL DEL NAPOLIIIII!!! Azione personale di Politano che riceve palla sulla destra, si accentra arrivando al limite dell'area, fa partire un gran sinistro che non lascia scampo a Provedel

3' - Il Napoli gestisce fin dai primi minuti il possesso palla, lo Spezia è chiuso in difesa per poi tentare qualche ripartenza.

12.32 - PARTITI! INIZIA LA PARTITA

12.25 - Squadre in campo

12.22 - Il difensore dello Spezia Salva Ferrer ha parlato ai microfoni di Dazn prima del match casalingo con il Napoli: "Questa salvezza ci dà la serenità per giocare la partita di oggi contro una bellissima squadra e vivere una bella giornata di calcio. Ci abbiamo sempre creduto, ci sono stati momenti difficili e quando la partita era importante, come a Udine, l'abbiamo sempre portata a casa".

12:15 - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, è intervenuto prima del match con lo Spezia ai microfoni di Dazn: "Oggi ci divertiremo ma proveremo a fare anche risultato perché vincere aiuta a creare la mentalità giusta. Vogliamo finire bene il campionato, per i tifosi e per noi stessi".

Sull'ultima di Ghoulam: "E' qui da sette anni, quasi mi commuovo a pensare a tutti i momenti passati insieme. E' una forma di ringraziamento, gli facciamo un grande in bocca al lupo per il suo futuro".

Sarà rivoluzione in casa Napoli? "Dobbiamo aspettarci una squadra competitiva come lo è stata sempre negli ultimi anni. Rivoluzione non lo so, dipenderà da tanti fattori. Dobbiamo ancora incontrare diversi calciatori e le loro agenzie, dopodiché decideremo il da farsi".

12:10 - Matteo Politano, esterno offensivo del Napoli, prima dell'ultima partita di campionato contro lo Spezia è intervenuto al microfono di Dazn: "E' stata una stagione positiva. Ho giocato abbastanza, anche se speravo di fare qualche partita in più e soprattutto qualche gol in più. Ormai è andata così. Siamo contenti di aver raggiunto la Champions League, dopo questa partita ci riposeremo"

C'è nostalgia per la fine del ciclo per tanti calciatori? "Perderemo sicuramente qualche giocatore importante, ma ne arriveranno altri. Il mercato è lungo, nel calcio non si può mai sapere cosa succede".

11:30 - FORMAZIONI UFFICIALI
Sono note le formazioni ufficiali di Spezia-Napoli. Luciano Spalletti, come preannunciato in conferenza stampa, dà spazio a chi ha giocato meno. Oltre i cinque calciatori già detti ieri dal tecnico, trovano spazio anche Juan Jesus al posto di Rrahmani e Demme in mediana insiemema Lobotka, con Fabian in panchina. Davanti Elmas per Insigne, Zielinski trequartista e Politano a destra. Il centravanti sarà Petagna, Osimhen in panchina.

SPEZIA (4-2-3-1): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou, Salva Ferrer; Maggiore, Kiwior; Verde, Manaj, Agudelo; Antiste. All. Thiago Motta.

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Zanoli, Juan Jesus, Koulibaly, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Zielinski, Elmas; Petagna. All. Luciano Spalletti.

11:15 - Con il successo per 2-3 in trasferta contro l’Udinese, lo Spezia ha centrato ufficialmente l’obiettivo salvezza. Un traguardo non scontato, considerando l’addio a sorpresa di Italiano la scorsa estate, il mercato bloccato e la posizione di Thiago Motta messa più volte a rischio soprattutto nella pima parte di stagione.

Amici di Tuttonapoli, buongiorno e benvenuti alla diretta testuale di Spezia-Napoli! Ultima di campionato per il Napoli, impegnato al Picco in quella che sarà la partita del congedo per diversi calciatori, a cominciare da Ghoulam che oggi sarà capitano. Non ci sono stimoli di classifica, né per l'una né per l'altra squadra: la formazione di Thiago Motta è salva, quella di Luciano Spalletti in Champions League.