Roma, Pellegrini annuncia: "Sparito il dolore al polpaccio, col Napoli ci sarò! E' uno scontro diretto..."

Le sue parole a Sky Sport
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 11291 volte
© foto di Federico Gaetano
Roma, Pellegrini annuncia: "Sparito il dolore al polpaccio, col Napoli ci sarò! E' uno scontro diretto..."

Lorenzo Pellegrini, centrocampista della Roma, è stato intervistato da Sky Sport all'interno del Centro Sportivo Fulvio Bernardini. Queste le sue parole.

Il primo gol con la maglia della Roma arriverà contro il Napoli? "Speriamo. Mi piacerebbe segnare il primo gol all'Olimpico, casa nostra. Però quando arriva arriva, io ci provo sempre. Scendiamo in campo con certezze ben precise: siamo una squadra, mi sento di dire un bel gruppo, possiamo ancora migliorare e crescere. Sabato ci aspetta una partita importante, uno scontro diretto per i primi posti. Il Napoli sta facendo benissimo, noi stiamo facendo bene in questo inizio e dobbiamo continuare così. Vincere contro il Napoli per affrontare anche meglio l'impegno di Champions League".

Sparito il dolore al polpaccio? "Si, abbiamo lavorato molto bene in questi giorni. Da oggi sono rientrato in gruppo. Il dolore è sparito, sarò a disposizione per sabato, contento perché era questo l'obiettivo. Mi è dispiaciuto molto saltare le gare della Nazionale però con questo dolore non era proprio possibile farle".

Vivi questo momento con molta tranquillità? "Io di carattere cerco di rimanere molto tranquillo e sereno. Se sono qui è perché non ho mai smesso di lavorare, cercando ogni giorno di fare meglio. L'obiettivo è questo senza soffermarsi troppo su quello che si è fatto anche perché nel calcio si fa presto a dimenticare. È molto più importante quello che si fa dopo rispetto a quello che si è fatto. Si continua a lavorare e crescere, speriamo che qui a casa ci riuscirò ancora meglio. La mentalità penso sia la cosa più importante".