Buona la prima. Lozano e Osimhen fanno la differenza, Mertens e Insigne segnano

Grande secondo tempo degli azzurri
20.09.2020 14:34 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Buona la prima. Lozano e Osimhen fanno la differenza, Mertens e Insigne segnano

Un Napoli sornione, attento, che soffre e aspetta il momento giusto per colpire. Un Napoli vincente che sfrutta bene la sua rosa e con quella freschezza di Osimhen che non può mancare anche nelle prossime sfide.  Il primo tempo non è straordinario. Un possesso palla, bello, totale ma sterile. Nessun tiro in porta ma dominio totale. Nel calcio però bisogna fare gol. Questa la sintesi dei primi 45 minuti di Parma Napoli. Gattuso sceglie Ospina, Hysaj, Lozano, il modulo è il 4-3-3 ma non avevamo dubbi. Il Napoli ci prova ma manca la giocata. Il Parma si chiude, stringe le maglie e prova molto timidamente a ripartire senza grosse fortune. Mertens prova a spaziare ma è Lozano il più in palla. Il messicano ci prova, soprattutto a trovare lo spazio giusto, ma sia lui che Insigne sbattono sul muro dei ducali. In difesa il Napoli non deve preoccuparsi più di tanto con Koulibaly e Manolas spesso nella metacampo del Parma per far salire la squadra azzurra. Risultato? 0-0 purtroppo.

La ripresa è tutta altra musica soprattutto per la freschezza di Osimhen. Il nigeriano impegna la difesa del Parma che lascia liberi Mertens ed Insigne, ma le azioni partono da Lozano, il messicano è il migliore in campo e da lui barono le giocate che trovano Osimhen protagonista. Mertens bravissimo nell’imbucata, Insigne bravissimo ad approfittare sottomisura per il raddoppio. Il Napoli poi controlla, Gattuso fa esordire anche Petagna nel finale, il Parma prova anche a reagire ma la difesa azzurra tiene bene. Buona la prima ma serviranno test più probanti per capire come sta questo Napoli.