Di buono solo il risultato!

Partita bruttina, vittoria importante
05.11.2020 20:58 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
Di buono solo il risultato!

Di buono c’è solo il risultato e qualche azione nel finale, il resto è noia e tanta sufficienza che rischia di essere pericolosa contro squadre inferiori ma che giocano con quel fuoco ardente che in questo momento ci manca. Un primo tempo da dimenticare. Un primo tempo brutto, strano, con un inizio che sembrava anche positivo e invece ecco che con due giocate veloci il Rijeka si porta in vantaggio e rischia anche di trovare il raddoppio. Il Napoli subisce quasi imbambolato e al 13’ arriva il vantaggio con un bel gol di Muric che la mette in buca d’angolo. Lo schiaffone non aiuta più di tanto il Napoli che si ci prova ma in maniera sterile. I croati si chiudono a riccio senza dare spazi agli azzurri che sbattono contro il solito muro. Il pareggio arriva nei m minuti finali con Mertens che trova la giocata giusta per Demme che di punta e con un po’ di fortuna la insacca. Nella ripresa la gara rimane bruttina e succede poco nei primi 15 minuti con palo anche dei croati. Insigne e Fabian danno un po’ di vivacità e il Napoli passa. Petagna non la prende in area e Politano sto porta aiutato dal difensore del Rijeka la mette dentro. La gara non cambia di una virgola e soprattutto l’atteggiamento del Rijeka non cambia. Il Napoli continua a sbattere contro il muro e i minuti passano. Nel finale Demme e Zielinski hanno due buone occasioni i croati si salvano con il portiere Nevistic. Un a vittoria che serve a smuovere la classifica ma la prestazione non c’è. Gattuso deve lavorare anche sulla condizione di questa squadra che sembra stanca e svogliata.