È notte fonda ma non meritiamo certi arbitraggi

Politano sbaglia ma Cristante era da rosso dal primo tempo. Osimhen rosso con due gialli inesistenti
23.12.2023 23:07 di Francesco Molaro Twitter:    vedi letture
È notte fonda ma non meritiamo certi arbitraggi
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

E’ notte fonda ma non certo per colpa solo del Napoli. Serve una piccola rivoluzione nella squadra e De Laurentiis che capisca che il palazzo si sta “vendicando”. Una battaglia a tutto campo il primo tempo, una battaglia dove il Napoli subisce la foga della Roma che spinge soprattutto nei primi minuti e rischia di passare in vantaggio in almeno due occasioni con Meret e la traversa che salvano gli azzurri. Il Napoli stringe i denti e nel finale cerca di alzare il baricentro. Osimhen ci prova in rovesciata ma nessun problema per la difesa giallorossi. Manca un rosso per Cristante e Colombo fa giocare troppo. Nella ripresa c’è solo da recriminare per gli errori nostri ma anche degli arbitri. Dopo la caccia all’uomo della Roma, Colombo lascia ancora correre e permette di giocare duro su un Napoli che non riesce mai ad essere realmente pericoloso.

Il gol arriva per un rimpallo ed un errore in area con Pellegrini che indovina la mezza girata. Il Napoli regia e ma non costruisce e Politano dopo un fallo per ingenuità si fa espellere. colombo troppo fiscale così con Osimhen per due falli veniali entrare il secondo rosso. Mazzarri prova ad inventare ma la Roma, mediocre e senza idee, raddoppia su un contropiede troppo facile con Lukaku. Ci siamo intossicati il Natale si sapeva quasi ma così no, proprio non lo meritiamo. Infine Colombo, saccente, mediocre, protagonista. Due pesi e due misure usati nelle scelte. Basta non meritiamo questo.