Il fuorigioco funziona... e se segnano Hysaj e Allan...

Vittoria comunque importante anche per il gioco espresso
26.07.2020 00:10 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Il fuorigioco funziona... e se segnano Hysaj e Allan...

Era una partita importante per il Napoli non per il risultato, né per la classifica ma per il gioco che il Sassuolo esprime e come gli azzurri avrebbero risposto al gioco di De Zerbi. Il primo tempo è bello. Il Napoli parte bene e con Hysaj si porta in vantaggio. L’albanese trova il diagonale che gli regala il primo gol con il Napoli e il vantaggio in una partita che sembra essere subito in discesa. Gli azzurri continuano a spingere e con Insigne si sfiora il raddoppio. Poi inizia lo show dei fuorigioco e fortunatamente del Var. Due gol annullati per fuorigioco che questa volta il Var è veramente molto attento sui movimenti dei neroverdi. Il Napoli nella ripresa sembra essere meno incisivo. Il Sassuolo esce con il suo palleggio e con i suoi calciatori tecnici che spingono e sembrano pronti a trovare il pareggio. Berardi, Caputo ma c’è sempre il Var a dire no, c’è sempre un pizzico di fuorigioco a fermare il Sassuolo. Una cosa è certa il Napoli il fuorigioco lo fa quasi come il Milan di Sacchi. Il Napoli cambia un po’ e Gattuso urla soprattutto per evitare le disattenzioni di alcuni elementi e mantenere la giusta concentrazione. Il Sassuolo continua il suo gioco ma il Napoli stasera è finalmente più cinico e con il gol di Allan, ben servito in area,  raddoppia e chiude la pratica. Gattuso ha capito che però in area nostra dovremo stare molto più attenti anche se il fuorigioco è parte del calcio e se lo fai bene i gol vanno annullati. Ora testa al Inter.