Baiano: "Critiche? Se i calciatori si lamentano, andassero a giocare in cortile..."

Francesco Baiano è intervenuto ieri in Telecapri Onda Azzurra, in onda ogni martedì alle 21 su Telecapri
13.01.2021 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Baiano: "Critiche? Se i calciatori si lamentano, andassero a giocare in cortile..."

Francesco Baiano è intervenuto ieri in Telecapri Onda Azzurra, in onda ogni martedì alle 21 su Telecapri. "Il Napoli sta avendo un rendimento altalenante però sta vivendo una stagione tutto sommato positiva. Non dimentichiamo gli infortuni, il Covid e le gare ravvicinate. Certo, avrebbe potuto fare di più nelle gare con Torino, Spezia e Lazio, ma gli azzurri sono comunque in corsa per tutti gli obiettivi.

Gattuso? Le pressioni a Napoli sono normali, ci sono in tutte le grande piazze, figuriamoci in quella partenopea dove c'è grande amore per il calcio ma anche visibilità enorme. In ogni caso se i calciatori si lamentassero di queste critiche direi loro di andare a giocare nel cortile di un palazzo, perchè evidentemente non sono pronti per giocare in serie A.

Fiorentina? Il Napoli è favorito, la Fiorentina ha vinto e sta facendo benino anche perchè non ci voleva molto a fare meglio della gestione precedente. La vittoria sul Cagliari è relativa, perchè se i sardi avessero segnato il rigore con Joao Pedro ora avremmo parlato di un altro risultato. Al di là dell'exploit con la Juventus, i viola, che vedo sempre, hanno ancora diversi problemi, segnano poco, e lo stesso Vlahovic ha siglato 6 reti di cui la metà su rigore. Insomma al "Maradona" sarà difficile per la Fiorentina spuntarla, ma dipende pure dal Napoli, che immagino penserà anche alla gara di Supercoppa".