Del Genio: "Offerte rifiutate per i big? Napoli da apprezzare, ma ad un certo punto venderei per reinvestire"

Nel corso di Kiss Kiss Napoli, il giornalista Paolo Del Genio è stato interrogato sulla strategia del Napoli di trattenere i migliori giocatori
17.10.2019 11:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Del Genio: "Offerte rifiutate per i big? Napoli da apprezzare, ma ad un certo punto venderei per reinvestire"

Nel corso di Kiss Kiss Napoli, il giornalista Paolo Del Genio è stato interrogato sulla strategia del Napoli di trattenere i migliori giocatori: "Il Napoli è in crescita e sulle uscite s'è portato ad un livello importante perché Koulibaly è qui da 6 anni, da anni è tra i migliori difensori e da 3 anni per molti doveva andare via e se lo trattieni e forse potrai farlo anche nei prossimi anni, significa che sei ad un livello importante. E' uno sforzo da apprezzare del Napoli, ci alziamo in piedi ad applaudire quando si rifiutano offerte di grandi club, ma io ho un dubbio sulla strada giusta. Anche se molti non saranno d'accordo, non so se è il caso di resistere ad alcune mega offerte che arrivano da Real, Manchester ecc. La strada giusta può essere anche quella di cedere di fronte a certe offerte, ma organizzandosi bene per individuarne 3-4 con quei soldi e fare l'unica cosa che conta, che non è tenere per forza alcuni o prendere top player, ma migliorare l'organico all'allenatore. Il calcio è uno sport di squadra. Faccio un esempio: con 100mln per Koulibaly non trovavi un altro Koulibaly, ma potevi comprare magari un altro forte come Manolas ed un Duvan, ci conveniva o no? Grandi squadre sono nate spesso da grandi cessioni".