Di Fusco critico: "Napoli in netto ritardo, manca programmazione. Tra 7 giorni si gioca..."

"Con De Laurentiis siamo abituati che le trattative durano 7 anni, siamo al punto più basso di gradimento della sua presidenza".
07.08.2022 22:00 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Di Fusco critico: "Napoli in netto ritardo, manca programmazione. Tra 7 giorni si gioca..."
TuttoNapoli.net

Nel corso di ‘Ne Parliamo dal Ritiro’ su Canale 8, è intervenuto l’ex portiere del Napoli Raffaele Di Fusco: “Una squadra che viene presentata dal presidente, dicendo faremo di tutto per riportare lo scudetto al Napoli, ed invece si comporta come una squadra che si deve salvare. Se andiamo a guardare quello che hanno fatto sul mercato le prime 7-8 squadre del campionato, il Napoli è quella che è in netto ritardo e non sappiamo ancora come andrà a finire. Se dovessimo giudicare la squadra oggi, il Napoli si è nettamente indebolito con dei punti interrogativi ancora da risolvere importantissimi. Attualmente per il Napoli diventa difficile qualificarsi in Champions, tra una settimana inizia il campionato e tu se indietro sul mercato come una squadretta qualsiasi. Con De Laurentiis siamo abituati che le trattative durano 7 anni, siamo al punto più basso di gradimento della sua presidenza. C’è ancora da risolvere la questione portiere, che è un ruolo fondamentale, avere un buon numero uno in squadra sposta gli equilibri del 30%. Il tempo nel calcio è importantissimo, perché gli altri riescono a chiudere le trattative un mese prima di noi? E’ una questione di programmazione”.