Di Fusco individua il problema: "Al Napoli manca un tramite tra società e spogliatoio"

A Radio Sportiva l'ex portiere del Napoli Raffaele Di Fusco ha commentato il momento della squadra partenopea.
17.11.2019 12:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Di Fusco individua il problema: "Al Napoli manca un tramite tra società e spogliatoio"

A Radio Sportiva l'ex portiere del Napoli Raffaele Di Fusco ha commentato il momento della squadra partenopea.

"Ieri è arrivato un segnale di ripresa da Insigne, che in nazionale fa cose diverse rispetto a quelle che fa a Napoli: il gol aiuta a superare i momenti difficili e al Napoli ne sta vivendo uno molto particolare. La stagione non è finita ma gli obiettivi del Napoli sono cambiati: lo scudetto è un discorso chiuso, in Champions invece sta andando diversamente e l'obiettivo di andare avanti più possibile c'è, e poi è possibile l'aggancio al quarto posto. C'è tutto il tempo ma Napoli è una piazza particolare dove quando succedono cose brutte e antipatiche hai poco tempo per risolverle: hanno sbagliato giocatori, allenatore e società, ora sembra che i giocatori abbiano fatto il primo passo per scusarsi, adesso spetta soprattutto all'allenatore perchè con il carattere che ha è difficile che il presidente faccia un passo indietro. Manca una figura che faccia da tramite fra società e spogliatoio, così come l'allenatore in seconda, con cui di solito i giocatori si confidano: oggi non lo possono fare perchè è il figlio di Ancelotti. L'allenatore si deve aprire e Ancelotti è bravo in questo, ma qualcosa non ha funzionato. Milan-Napoli sarà una partita aperta a tutti i risultati, ma se il Napoli riesce a fare il suo gioco penso che la possa spuntare con un Milan che è una buona squadra ma non all'altezza di quella partenopea"