Eranio: "Ancelotti segue la società, Sarri ha fatto sempre di testa sua. Alla fine parleranno i risultati..."

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Stefano Eranio, ex Milan, proprio in vista del prossimo match che vedrà i rossoneri contro il Napoli.
19.11.2019 19:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Eranio: "Ancelotti segue la società, Sarri ha fatto sempre di testa sua. Alla fine parleranno i risultati..."

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Stefano Eranio, ex giocatore del Milan, proprio in vista del prossimo match che vedrà i rossoneri contro il Napoli: “Alcuni giocatori avrebbero bisogno di leader che adesso non ci sono in questo Napoli. Ciò che invece c'è, è un insieme di tanti giocatori che però non sono nei loro ruoli originali, questo destabilizza. Ancelotti? Penso che comunque sia ad un allenatore bisogna dar tempo e una possibilità. Che si sia d'accordo o meno sulle strategie della società, l'allenatore deve interagire con i padroni di casa, a De Laurentiis piace 'intromettersi' in prima persona nella squadra. La differenza con Sarri è che, Ancelotti va dietro al pensiero della società, Sarri impiegava i giocatori che riteneva ben informa in quel momento, faceva di testa propria. Sarri non aveva tutti i torti, ma i conti si fann sempre alla fine, il Napoli è comunque in corsa Champions, a fine campionato ne trarremo le somme. Speriamo comunque che Carletto possa restare al suo posto, sebbene dipenda dai risultati, ma se bisogna cambiare allenatore, lo si fa alla fine".