Fedele: "Ancelotti ha sbagliato formazione. Non mi sono piaciuti Manolas e Lozano. Insigne? Fuori ruolo..."

Enrico Fedele è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni
18.09.2019 17:20 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
Fedele: "Ancelotti ha sbagliato formazione. Non mi sono piaciuti Manolas e Lozano. Insigne? Fuori ruolo..."

Enrico Fedele è intervenuto nel corso di Marte Sport Live rilasciando le seguenti dichiarazioni: "La cose che mi sono piaciute di più sono state l'organizzazione difensiva, la sofferenza, questo modo di giocare puramente italiano e questa determinazione del Napoli. Non mi è piaciuto il solito errore di comunicazione sulle ripartenze da calcio d'angolo. Non mi sono piaciuti Lozano e Manolas. Con Il Liverpool abbiamo giocato peggio ieri che l'anno scorso e i Reds hanno fatto tanti errori. Ancelotti ha sbagliato la formazione.

Vittoria che da consapevolezza? Questa partita da la consapevolezza che possiamo giocarcela con tutti, l'ecceso di euforia però può essere cattiva consigliera in quanto non ci sono giocatori leader che possano portare la squadra con i piedi per terra. Ora bisogna andare a Lecce senza essere superficiali.

Napoli deve giocare con il 4-3-3? Il Napoli è dal girone di ritorno dell'anno scorso che fa giocare i giocatori fuori ruolo. La squadra doveva essere abbottonata, La grande mossa sono stati i terzini che sono stati molto bloccati. Allan non può fare il regista, Fabian ha degli evidenti limiti e Lozano è forzato vicino a Insigne.

Rigore? Il rigore è molto generoso. L'ancata c'è ma la caduta tripla di Callejon poteva ingannare. E' un contatto lieve

Partita che non conta? Napoli Liverpool è un episodio che rimane nella consapevolezza dei giocatori. Il gioco degli azzurri non mi è piaciuto. Ha vinto all'italiana sacrificandosi. Il Liverpool è la squadra campione d'Europa che non ha fuoriclasse, i Reds hanno sbagliato tre passaggi gol davanti alla porta.
 

Insigne? La cosa bella del Napoli è che ogni domenica cambia ciò che è stato fatto. Insigne voleva giocare a sinistra nel suo ruolo che non è quello di ieri

Sei salito sul carro dei vincitori? Ancelotti se fa questo calcio può competere per lo scudetto in quanto Sarri e Conte vogliono imporre la loro filosofia sui campioni mentre Ancelotti fa l'esatto opposto".