Gattuso a Mediaset: "Non urlerò, queste gare si preparano da sole! L'emozione passa..."

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, dopo la conferenza stampa pre-Barcellona è intervenuto anche al microfono di Sky Sport
24.02.2020 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gattuso a Mediaset: "Non urlerò, queste gare si preparano da sole! L'emozione passa..."

Gennaro Gattuso, allenatore del Napoli, dopo la conferenza stampa pre-Barcellona è intervenuto anche al microfono di Sky Sport: "Bisogna ringraziare Ancelotti e la squadra, è merito loro se ho quest'occasione. L'emozione passa. Se mi soffermo e vado a vedere tutto il percorso fatto per arrivare fin qui devo dire che è stato difficile, c'è stato un gran lavoro dietro".

Avresti preferito un esordio più soft? "E' una squadra forte. Gli mancano tantissimi giocatori, ma è una squadra che ti mette preoccupazione. Con Setien hanno abbassato anche la media della riconquista della palla, non è una squadra che sa solo palleggiare. Quando perdono palla vengono molto forte alla riconquista".

E' il momento migliore per sfidare il Barça? "Contro il Barcellona non c'è un momento giusto o sbagliato per giocare. Sappiamo di dover soffrire, ma credo che possiamo metterli in difficoltà, con coraggio sia in fase di possesso che in fase di non possesso".

Su Messi: "E' un esempio per tutti i giovani, un calciatore incredibile, il più forte. Ho sentito che abbiamo preparato gabbie e marcature ad uomo, ma non è così. Abbiamo preparato la partita per fermare tutta la squadra Barcellona. Il collettivo dovrà funzionare".

Cosa dirai alla squadra? "Bisogna prepararla bene in sala video e in campo. Poi dovremo giocare con rispetto, ma mettendo da parte la paura. Queste partite si preparano da sole, non c'è bisogno di parlare, di urlare".

Il Brescia ha fatto finire il periodo negativo? "Ho sentito dire che il Barcellona è in difficoltà. Ma se loro sono in difficoltà, noi ne abbiamo passate di peggio".