CorrSera: "Nelle intercettazioni su Suarez, la frase sulle bombe era scherzosa"

Nel corso di Kiss Kiss Napoli è intervenuta sul caso Suarez Fiorenza Sarzanini, giornalista del Corriere della Sera.
23.09.2020 23:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
CorrSera: "Nelle intercettazioni su Suarez, la frase sulle bombe era scherzosa"

Nel corso di Kiss Kiss Napoli è intervenuta sul caso Suarez Fiorenza Sarzanini, giornalista del Corriere della Sera: "Un'avvocatessa che si occupa della Juve per la parte sportiva ha telefonato al rettore e si è occupata della pratica per l'esame di Suarez. La legale si è accertata che il calciatore avesse potuto sostenere l'esame, tra l'altro in condizioni eccezionali per il Covid. Passando alle frasi intercettate, per quanto riguarda 'Se tutto andrà bene vi manderemo altri stranieri' potrebbe essere una pubblicità gratuita per l'università. Ricordiamo che In Italia per avere il B1 ci sono solo quattro enti certificati e tra questi c'è proprio l'ateneo di Perugia. La verifica della Giustizia Sportiva di una possibile corruzione da lì nasce. Per quanto riguarda la frase 'Se viene bocciato ci lanciano delle bombe' era solo una battuta di due professori juventini. In quella conversazione si scherzava sulla probabile arrabbiatura dei tifosi bianconeri per un esito negativo dell'esame".