Koulibaly, l'ex agente: "Impressione è che ADL voglia darlo per incassare e risparmiare ingaggio"

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto Bruno Satin, ex agente di Koulibaly
01.07.2022 18:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Koulibaly, l'ex agente: "Impressione è che ADL voglia darlo per incassare e risparmiare ingaggio"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

A Radio Marte, nel corso del programma “Si Gonfia La Rete”, è intervenuto Bruno Satin, ex agente di Koulibaly: “È difficile dire cosa accadrà nel mercato, c’è l’impressione che il Napoli stia spingendo via Koulibaly per incassare qualcosa e per risparmiare sull’ingaggio. Da parte di Koulibaly non ho mai sentito la voglia di andare via.

Facundo Medina sta facendo bene nel Lens, da quando è arrivato è un punto fisso nella difesa, gioca nella difesa a 3 e non è rapido ma è uno molto aggressivo e potrebbe anche prendere qualche cartellino di troppo. È difficile per il Lens lasciare un giocatore così importante, ma è ancora più difficile trattenerlo. È stato convocato un paio di volte in nazionale, però oggi per fare il titolare al Napoli non va bene. Non puoi spingere alto perché lui è lento, e non è un giocatore da Champions League.

Maxime Leverbe gioca con entrambi i piedi, quest’anno ha fatto molto bene, però c’è da capire le intenzioni di Giuntoli che starà guardando verso giocatori già affermati ed è difficile trovarne. Maxime è diventato quasi un italiano, ma il Napoli è alla ricerca in Belgio; Olanda o in Francia”.