Kvaratskhelia: "Ho già parlato con Miranchuk, so quanto sia duro allenarsi in Italia"

Khvicha Kvaratskhelia, nuovo attaccante del Napoli, si è raccontato a pochi giorni dal suo arrivo in Italia
29.06.2022 19:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Kvaratskhelia: "Ho già parlato con Miranchuk, so quanto sia duro allenarsi in Italia"

Khvicha Kvaratskhelia, nuovo attaccante del Napoli, si è raccontato a pochi giorni dal suo arrivo in Italia in una intervista in Georgia con il noto insider Nobel Arustamyan: "Quando è scoppiata la guerra c’era paura da parte di tutti. Da parte mia, della mia famiglia. Ho parlato con i compagni e mi hanno detto di scegliere il meglio per me, la vita era la cosa più importante, non potevo restare in Russia ma ho onorato la maglia del Rubin fino alla fine perché loro hanno fatto tanto per me.

Dopo l’addio al Rubin ero con la nazionale, il mio agente mi ha chiamato dall’Italia e mi ha detto delle offerte che c’erano. Non è stato facile per me, bisogna sempre scegliere la squadra migliore per te. A volte - si legge su Gianlucadimarzio.com - ci sono squadre forti che però poi non sono quelle giuste per il tuo futuro. Ho avuto modo di parlare con Miranchuk, mi ha spiegato quanto sia duro il lavoro fatto in allenamento in Serie A”.