L'ex Agostini sicuro: "Milik e Llorente possono coesistere, cosi si sfruttano gli inserimenti..."

L'ex azzurro, il "Condor", Massimo Agostini, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Marte Sport Live
23.09.2019 21:50 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
L'ex Agostini sicuro: "Milik e Llorente possono coesistere, cosi si sfruttano gli inserimenti..."

L'ex azzurro, il "Condor", Massimo Agostini, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Marte Sport Live: "Llorente è un giocatore che non scopriamo adesso. Negli ultimi tre anni è partito dalla panchina ma quando è entrato ha fatto sempre il suo dovere. E' un giocatore importante che ha potenza, fisico, struttura e nell'area di rigore fa lavorare il difensore. Ancelotti lo conosce bene ed ha fatto un'ottima scelta

Milik-Llorente? Con gli impegni che ha il Napoli, Ancelotti fa bene a cambiare l'assetto tattico. Ora Milik non sta facendo benissimo ma sono due attaccanti di altissimo livello. Se il mister li mette assieme vuol dire che possono coesistere così da poter sfruttare gli inserimenti dei trequartisti o degli esterni.  

Otto cambi con il Lecce? Il Napoli ha creato un gruppo importante e in più, quando un allenatore fa otto cambi, vuol dire essere sicuro che aldilà degli interpreti la qualità non cambia. Ancelotti se fa queste mosse è perchè sa cosa gli possono dare i giocatori che entrano. Ci sono tante partite in questo mese, bisogna dosare le energie e portare l'intera rosa ad un buon minutaggio".