L'ex arbitro Russo: "Maksimovic tocca la palla, il rigore non c'è"

"Il Var non interviene perché non è chiaro ed evidente errore, resta nella discrezionalità dell’arbitro"
13.07.2020 18:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
L'ex arbitro Russo: "Maksimovic tocca la palla, il rigore non c'è"

Carmine Russo, ex arbitro, parla a Marte Sport Live: “Per me il rigore di Maksimovic non ci sta. Tocca il primo pallone, poi Bonaventura. Il Var non interviene perché non è chiaro ed evidente errore, resta nella discrezionalità dell’arbitro. L’Ifab per l’anno prossimo ha già dichiarato che queste situazioni vanno riviste. La Penna, secondo me, ha arbitrato bene fino al calcio di rigore, poi la decisione ha lasciato qualche scoria. Non mi sento di definirla una prestazione insufficiente. Non mi piace mettere voti agli arbitri, non lo farei mai con un ex collega. Il fallo di mano? I due calci di rigore della Juventus sono falli punibili in tutta Europa. L’avversario non va mai affrontato con le braccia larghe”.