Onofri (ex osser. Genoa): "Vi racconto quando Criscito ..."

"Mimmo può giocare sia esterno di centrocampo che terzo centrale di sinistra"
08.06.2011 20:25 di Nadia Napolitano  articolo letto 12365 volte
© foto di LINGRIA/PHOTOVIEWS
Onofri (ex osser. Genoa): "Vi racconto quando Criscito ..."

Claudio Onofri, ex osservatore del Genoa, nonchè scopritore di Mimmo Criscito, ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di "Marte Sport Live" su Radio Marte. Ecco quanto evidenziato da Tutto Napoli: "Nel modulo di Mazzarri credo che Criscito possa giocare in due ruoli, esterno di centrocampo e terzo centrale di sinistra. Quando lo presi dallo Sporting Volla era un difensore centrale nato. Racconto sempre questo aneddoto. C'era stato un raduno di tanti giocatori iniziato per le 13. Verso le 18 non avevo ancora visto niente di entusiasmante. Volevano tornarcene a casa dal momento che saremmo dovuti rientrare a Genova in macchina, ma per correttezza decidemmo di restare. Dopo dieci minuti questo ragazzo ha stoppato una palla che arrivava da 40 metri, con il petto, e non di testa come avrebbero fatto gli altri, l'ha messa giù e ha fatto un lancio di trenta metri di sinistro, molto ma molto preciso, per un suo compagno. In 5 min l'abbiamo preso e portato con noi. Quand'era alla Juventus Mimmo non era maturo abbastanza per fare il centrale di difesa. Tra l'altro ebbe la sfortuna di incontrare a Roma un Totti che con un paio di finte l'aveva un po' irriso. Tornando poi in gialloblù Gasperini se l'è inventato terzino sinistro o comunque mediano sinistro di centrocampo, in un modulo abbastanza simile a quello di Mazzarri. Ripeto, credo possa giocare sia al posto di Dossena che in quello di Aronica".