Terremoto Juve, Marocchi: "Bomba inaspettata. Elkann? Sbagliato scavalcare Cherubini"

L'ex Juventus Giancarlo Marocchi ha parlato ai microfoni di Sky Sport del terremoto che ha colpito la società bianconera nelle ultime ore.
29.11.2022 23:30 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Terremoto Juve, Marocchi: "Bomba inaspettata. Elkann? Sbagliato scavalcare Cherubini"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico De Luca

L'ex Juventus Giancarlo Marocchi ha parlato ai microfoni di Sky Sport del terremoto che ha colpito la società bianconera nelle ultime ore: "Una di quelle bombe che non ti aspetti, anche perché nel calcio italiano anche con i deficit si va avanti di solito, si pensa all'anno successivo. Per questo non me lo aspettavo. I dirigenti ora faranno un governo tecnico. Le parole di Elkann che ha messo Allegri al centro? Indicando Allegri e scavalcando Cherubini non ha fatto una cosa meravigliosa per le gerarchie, toccherebbe al ds far capire all'allenatore cosa si può comprare e cosa non si può comprare.

Se fai fare ad Allegri, lui vuole a tutti i costi Paredes... E a quel punto hai 10 centrocampisti, accumuli un costo per la società in un reparto dove non sarebbe servito".