CdM - Interviste dei calciatori dimostrano livello da bancarella del torrone

La risposta piú frequente é “ sono in vacanza e non penso a nulla”, il dubbio é che spesso questo stato di riposo del cervello si protrae per tutto l’anno.
22.06.2022 12:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
CdM - Interviste dei calciatori dimostrano livello da bancarella del torrone
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

"Ci rifletto da tempo, e sono arrivato ad una conclusione. É tutta una questione di import-export. Da un paese che esporta cervelli ed importa piedi, non é possibile aspettarsi troppo". Così scrive il Corriere del Mezzogiorno sul mondo dello sport: "Resta un mistero come non si rendano conto che profitto e sviluppo non sono in contrapposizione, basta aggiungere l’aggettivo etico. Di conseguenza il calcio italiano é in crisi profondissima, da tutti i punti di vista. In Europa a livello di club contiamo poco o nulla. Questi economisti dello Sport formati dalle uscite settimanali in edicola, neanche acquistate con continuità, sognano poi l’arrivo di un fondo americano o di un ricco arabo. Evento secondo me da scongiurare, perché esclusivamente attratti dal profitto. Soprattutto con le leggi attuali, sia nazionali che internazionali. Onestamente queste figure di calciatori imprenditori hanno stufato. Le interviste riportate tutti i giorni, dimostrano un livello da bancarella del torrone nelle sagre paesane, altro che aziende.

La risposta piú frequente é “ sono in vacanza e non penso a nulla”, il dubbio é che spesso questo stato di riposo del cervello si protrae per tutto l’anno. E che dire dei presidenti? Che spesso sarebbero il caso riposassero anche loro, stressati dalle uscite e bramosi delle entrate. Il mio sogno é un Italia che protegge e tutela i suoi cittadini migliori, ed uno sport che anteponga a tutto lo sviluppo psico-fisico dei giovani, costruendo in casa i talenti del domani.