Ancelotti a Sky: "Risposta importante, serata bellissima! Insigne? L'avevo predetto! Ma non siamo qualificati..."

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo la sfida vinta contro il Salisburgo, in trasferta, è intervenuto al microfono di Sky Sport
23.10.2019 23:17 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
Ancelotti a Sky: "Risposta importante, serata bellissima! Insigne? L'avevo predetto! Ma non siamo qualificati..."

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, dopo la sfida vinta contro il Salisburgo, in trasferta, è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Mi aspettavo cuore e grinta perché per vincere qui bisogna sacrificarsi molto. E' stata una partita avvincente, ci siamo stati per tutti i 90 minuti e abbiamo portato a casa un ottimo risultato. E' una risposta importante, soprattutto nella gestione della partita. Siamo andati in vantaggio, poi abbiamo sofferto un po' ma l'abbiamo ripresa. Chi è entrato dalla panchina ha dato il suo contributo, Lorenzo ha fatto un grandissimo gol. Bellissima serata".

Porte spalancate per la qualificazione? "No. Avevo detto alla vigilia che ci sono due partite, ora abbiamo il vantaggio di aver vinto la prima e giocare in casa la seconda. Nel nostro ambiente potremo fare meglio".

Mertens ha superato Maradona"La serata migliore per farlo, per lui, per noi. Il Napoli torna a vincere in Champions League in trasferta dopo tre anni. Piedi per terra e pensiamo alla prossima".

Insigne è venuto a cercare lei per l'abbraccio dopo il gol. "Io gliel'avevo detto prima della partita. 'Non so quanto giocherai, ma so che determinerai la partita'. Sarà che sono un mago, lui può confermare. E l'ha determinata la partita".

Sul Salisburgo: "Il Salisburgo è una squadra temibile in casa, non tutti lo sanno. Gli abbiamo tenuto testa utilizzando tutte le nostre energie".