Era tutto fatto, ora il rinnovo di Mertens (con richiesta speciale per ADL) è congelato

Il 1 marzo scorso, dopo l'incontro con De Laurentiis, sembrava tutto pronto per la firma sul rinnovo di Dries Mertens. Poi l'arrivo del Covid-19
09.04.2020 09:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Era tutto fatto, ora il rinnovo di Mertens (con richiesta speciale per ADL) è congelato

Il 1 marzo scorso, dopo l'incontro con De Laurentiis, sembrava tutto pronto per la firma sul rinnovo di Dries Mertens. Poi l'arrivo del Covid-19 ha stravolto anche quell'accordo che ora andrà rivisto. Perché, spiega il Corriere dello Sport, al momento il rinnovo del belga è congelato. Se ne riparlerà solo quando sarà il momento. Adesso le priorità sono altre. Tra l'altro, in quell'incontro il belga chiese al presidente di ammorbidirsi anche sulla questione multe, ma da quell'appuntamento è passato oltre un mese in cui è successo di tutto. Un vero e proprio colpo di scena, come l'emergenza che ha colpito il mondo. Dopo mesi di trattative si era arrivati ad un accordo ma alla fine è stato vano visto che quando tutto finirà ci sarà bisogno di un nuovo incontro per definire il futuro del belga che continua ad essere corteggiato ad esempio dall'Inter.