Coronavirus, il Regno Unito pensa a "passaporti d'immunità" per chi ha anticorpi

Il Regno Unito inizia a pensare a passaporti di immunità per i soggetti che abbiano sviluppato anticorpi per il Coronavirus.
02.04.2020 23:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, il Regno Unito pensa a "passaporti d'immunità" per chi ha anticorpi

Il Regno Unito inizia a pensare a passaporti di immunità per i soggetti che abbiano sviluppato anticorpi per il Coronavirus. Lo ha dichiarato Matt Hancock, segretario di Stato alla salute: questa novità consentirebbe la circolazione a chi abbia contratto il virus. La criticità, viceversa, è che al momento non vi è alcuna prova scientifica che l’essere guariti impedisca un nuovo contagio.