Coronavirus, in strada a Pozzuoli con una frusta. L'uomo si 'giustifica': "Stavo facendo sport"

Ha dell'incredibile quello che è accaduto in pieno centro a Pozzuoli. Un uomo, di fronte al Tempio di Serapide, faceva schioccare una frusta
08.04.2020 17:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Coronavirus, in strada a Pozzuoli con una frusta. L'uomo si 'giustifica': "Stavo facendo sport"

Ha dell'incredibile quello che è accaduto in pieno centro a Pozzuoli. Un uomo, mentre camminava di fronte al Tempio di Serapide, faceva schioccare una frusta. Gli agenti della Polizia Metropolitana di Napoli lo hanno beccato e quando gli hanno chiesto cosa stesse facendo e per quale motivo fosse lì senza rispettare i divieti disposti dal Governo, l'uomo ha replicato affermando di stare facendo attività sportiva. 

MULTATO - Gli ufficiali del Corpo della Città Metropolitana non hanno potuto fare altro che sanzionarlo ai sensi dell’art. 4 del Decreto Legge 19/20 con una multa da 400 euro.