Barcellona, Xavi ribadisce il suo addio: "Non è cambiato nulla"

02.03.2024 20:45 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Barcellona, Xavi ribadisce il suo addio: "Non è cambiato nulla"
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Xavi, tecnico del Barcellona, ha parlato alla vigilia della sfida contro l'Athletic, una delle squadre più in forma del momento e galvanizzato dalla conquista della finale di Copa del Rey: "Penso che sia il rivale più agguerrito della categoria: fisico, forte, hanno un ritmo di gara straordinario ed è merito del loro allenatore. Valverde è un grande allenatore e lo ha già dimostrato qui a Barcellona. Sono in un grande momento, hanno perso solo una partita in campionato, contro il Real Madrid. Ma abbiamo preparato bene la settimana, sappiamo cosa ci aspetta, siamo pronti e, se vincessimo, faremmo un grande passo avanti"

San Mamés sempre caldo
"È l'ambiente ideale per fare una grande partita. Contro il Getafe abbiamo attaccato bene gli spazi, sarà una partita simile. È ora di mantenere questa continuità nel gioco, che è ciò che ci è mancato in questa stagione".

Futuro
"Ad oggi non è cambiato nulla. Se il club non trovasse un allenatore? L'ho già detto, non c'è variazione, è tutto uguale"

La partita di Inigo Martinez
"Lo vedo tranquillo. È già tornato in quella che era casa sua, a San Sebastian, e ha giocato una buona partita. Né la sua mentalità né la sua prestazione cambiano. È preparato, è professionale e potrebbe anche essere positivo per la sua motivazione giocare al San Mamés".

Come sta Vitor Roque
"Veniva da un infortunio, ha dovuto entrare nel ritmo gara e adattarsi al nostro sistema. Lewandowski gioca come '9' e nella sua posizione naturale non ha giocato, o molto poco. Si sta adattando alla posizione di ala interna. È una questione di tempo. Può darci tante cose".