Napoli-Juventus, preview e probabili formazioni: tornano Fabian e Rui, Sarri fa fuori Pjanic?

Il Napoli si gioca gran parte della sua stagione nella decima finale di Coppa Italia della sua storia e dall'altra parte ci sarà l'ex Sarri
17.06.2020 06:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Napoli-Juventus, preview e probabili formazioni: tornano Fabian e Rui, Sarri fa fuori Pjanic?

di Antonio Gaito - La notte più attesa è arrivata. Dopo aver eliminato Lazio ed Inter, il Napoli si gioca gran parte della sua stagione nella finale di Coppa Italia (la decima della sua storia) contro la Juventus per provare a vincere un trofeo dopo sei anni (e sarebbe la sesta Coppa Italia) e garantirsi anche la qualificazione all'Europa League ed un finale di campionato dunque tranquillo. Gli azzurri dovranno provare a ripetere il trionfo del 2012 (2-0 con reti di Lavezzi ed Hamsik) contro la Juventus di Conte, che arrivò a quella partita imbattuta, per il primo successo dell'era De Laurentiis, addirittura 22 anni anni dopo l'ultimo.

La partita racchiude mille storie, rivincite e significati. La possibilità per Gattuso di aprire un nuovo ciclo, partendo da un trofeo che neanche i predecessori sono riusciti a centrare. La possibile rivincita sull'ex Sarri, attaccato nuovamente da De Laurentiis per non aver chiarito il suo futuro da febbraio fino all'ultima gara di campionato quando già trattava col Chelsea, senza dimenticare Higuain (che però non partirà titolare). Per tanti azzurri sarà una gara speciale, a partire da Alex Meret che si riprende la titolarità grazie alla squalifica di Ospina ed ha la chance di confermare di essere un predestinato e prendersi finalmente il Napoli. Proseguendo per Maksimovic, che ritroverà da avversario Sarri che lo escluse anche come alternativa fino a costringerlo al prestito a gennaio allo Spartak Mosca, Mertens che dopo il record può festeggiare con un titolo il rinnovo, Milik che ha l'ultima sliding doors per incidere nella sua esperienza a Napoli proprio contro il suo possibile futuro, ma anche Insigne che può alzare un trofeo da capitano (e finalmente da leader) mentre per altri - è il caso di Allan, Callejon e chissà Koulibaly - la possibilità di alzare un trofeo prima dell'addio.

LE ULTIME SUL NAPOLI - Gattuso recupera Manolas per la panchina e confermerà gran parte dell'undici sceso in campo contro l'Inter e che dunque ha già un rodaggio per quanto riguarda il minutaggio. Meret scelta obbligata tra i pali, vista la squalifica di Ospina, in difesa con Di Lorenzo, Maksimovic e Koulibaly, potrebbe esserci Mario Rui, in vantaggio su Hysaj. A centrocampo torna titolare Fabian, con Demme e Zielinski, ed in attacco l'altro ballottaggio: Politano è ancora favorito su Callejon, ovviamente nel tridente con Mertens e capitan Insigne.

LE ULTIME SULLA JUVENTUS - Sarri deve ancora fare a meno di Ramsey, Higuain e Chiellini e confermerà gran parte dell'undici visto contro il Milan. Tra i pali ci sarà ancora Buffon; in difesa confermati Bonucci e De Ligt con Alex Sandro a sinistra e Danilo che a destra si gioca il posto con Cuadrado. A centrocampo l'altro grande dubbio: Khedira insidia Pjanic, ed in quel caso Bentancur si sposterebbe da mezzala a regista. In attacco tridente Dybala, Cristiano, Douglas Costa, anche se non è escluso l'impiego id Cuadrado da esterno alto al posto del brasiliano.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Demme, Zielinski; Politano, Mertens, Insigne. All. Gattuso
Ballottaggi: Mario Rui-Hysaj 55%-45%, Politano-Callejon 51%-49%

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Bentancur, Matuidi; Douglas Costa, Ronaldo, Dybala. All. Sarri
Ballottaggi: Cuadrado-Danilo 51%-49%, Khedira-Pjanic 51%-49%

ARBITRO: Doveri (Paganessi-Alassio, IV: Calvarese, VAR: Irrati, AVAR: Schenone)

DOVE SEGUIRLA - Diretta Tv su Rai 1, diretta radiofonica su Radio 1 e Kiss Kiss Italia. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net