La confessione della sorella di Ronaldo: "Dormivo sui mattoni, morsa in faccia da un topo da bambina"

27.06.2020 10:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
La confessione della sorella di Ronaldo: "Dormivo sui mattoni, morsa in faccia da un topo da bambina"

“Sono nata in una vecchia casa, il mio letto era sorretto dai mattoni e quando avevo pochi mesi sono stata morsicata in faccia da un topo, non mi vergogno a dirlo". Scrive così in un posto su Instagram Katia Aveiro, sorella di Cristiano Ronaldo, che racconta le difficoltà economiche della lora infanzia: "Grazie a Dio, mia madre è arrivata in tempo, se no adesso sarei molto più brutta. Sono cresciuta in un quartiere povero e fin dalla tenera età ho imparato ad apprezzare quel poco che avevo”.