Dalla Bona a TN: "Ancelotti unico, ha una qualità che lo rende diverso da tutti! Un po' Benitez era come lui..."

La nostra intervista
22.01.2019 23:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 9824 volte
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Dalla Bona a TN: "Ancelotti unico, ha una qualità che lo rende diverso da tutti! Un po' Benitez era come lui..."

Sam Dalla Bona ha disputato sedici partite con Carlo Ancelotti. Era la stagione 2002/03, l'anno del trionfo in Champions sulla Juve ai rigori. Per l'ex azzurro sei presenze nella competizione. Intervistato da Tuttonapoli.net, Dalla Bona ha parlato così dell'attuale allenatore del Napoli: "Una gran fortuna, a quell'età, poter lavorare con Ancelotti. Una persona perbene che trasmetteva grande serenità a tutto l'ambiente. Ha vinto ogni cosa, la carriera parla per lui. Mi ha sorpreso il suo arrivo al Napoli. È come se De Laurentiis avesse voluto dire ai tifosi: vi ho preso il più bravo di tutti, ora basta critiche". 

Oltre i titoli, se è possibile spiegarlo: perché Ancelotti è un vincente? "Perché è diverso dai suoi colleghi. Quasi tutti gli allenatori vincenti, come Mourinho o Simeone, usano il carisma per far prevalere la propria leadership sulla squadra. Ancelotti è una persona tranquilla, riesce a trasmettere le proprie idee in modo diverso. Anche Benitez, in parte, era come lui. Un altro allenatore che stimo tanto". 

CLICCA QUI PER L'INTERVISTA COMPLETA