Primavera, Baronio: "Salisburgo troppo superiore, Youth League difficile e sabato c'è uno scontro diretto"

Roberto Baronio ha parlato dopo la dura sconfitta patita a Frattamaggiore contro il Salisburgo.
05.11.2019 16:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: da Frattamaggiore, Fabio Tarantino
Primavera, Baronio: "Salisburgo troppo superiore, Youth League difficile e sabato c'è uno scontro diretto"

Roberto Baronio ha parlato dopo la dura sconfitta patita a Frattamaggiore contro il Salisburgo ai giornalisti presenti: "Pensavamo all'inizio di cercare di onare la competizione il più possibile, ma stiamo facendo fatica anche su quello. I ragazzi devono capire che va bene andare in campo, giocano per i tre punti ma anche per onorare una maglia importante. Stiamo facendo fatica perchè gli avversari sono nettamente superiori, ma mi piacerebbe vedere che i ragazzi riuscissero a lottare un po' di più.

Sicuramente la prossima partita di sabato (contro il Sassuolo, ndr) è di fondamentale importanza, ci giocheremo uno scontro diretto, ora riposiamo dopo questa partita e cercheremo di prepare la prossima nel migliore dei modi. 

Peggio oggi o all'andata? Contro un avversario nettamente superiore c'è poco da fare, lo si vede dai particolari. Fa poco testo pensare di averne presi 5 o 7 o 2, avremo perso a livello di prestazione anche se avessimo perso solo 2-0. Non c'entra quanti gol abbiamo subito, questa competizione è di alto livello e quando incontri squadre del genere puoi anche andare incontro a delle brutte figure. I ragazzi ne sono consapevoli ma devono tenere la testa alta.

Recuperare? I ragazzi devono farlo in fretta perchè sanno che l'obiettivo è la salvezza. La Youth League è una competizione difficile per noi, lo è stato anche l'anno scorso. Chi si stupisce di aver preso 5 gol contro il Salisburgo secondo me fa uno sbaglio di partenza perchè vuol dire che è presuntuoso. Noi siamo realisti, anche squadre di Serie A prendono più di 5 gol, figurati se non possiamo prenderli noi, loro fanno la seconda divisione, di cosa stiamo parlando?".