Cagliari, Ranieri a Dazn: "L'avevamo preparata così. Poi per fortuna il Napoli ha fallito due gol"

Nel post-partita di Cagliari-Napoli, il tecnico rossoblù Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Dazn
25.02.2024 17:30 di  Davide Baratto  Twitter:    vedi letture
Cagliari, Ranieri a Dazn: "L'avevamo preparata così. Poi per fortuna il Napoli ha fallito due gol"

Nel post-partita di Cagliari-Napoli, il tecnico rossoblù Claudio Ranieri è intervenuto ai microfoni di Dazn: "Avevamo impostato la gara così, non volevamo farli giocare. I ragazzi l'hanno interpretata benissimo. Purtroppo hanno sfruttato un nostro errore per segnare e per fortuna nostra non hanno concretizzato le due occasioni avute dopo. Sarebbe stato un peccato perdere anche oggi. Ora arriveranno partite importantissime, ed era importante fare risultato contro il Napoli".

Sul pubblico: "Ci hanno sostenuto come sempre fino all'ultimo. Siamo con l'acqua alla gola, più dentro che fuori. Ora dobbiamo necessariamente cambiare trend in trasferta". 

Sulle dimissioni: "Ero convinto di darle, ma i ragazzi mi hanno fermato. In tanti anni di calcio non mi è mai capitato uno spogliatoio che abbia agito così. Cosa ho imparato? Questi ragazzi hanno sofferto tantissimo con la retrocessione, al mio arrivo ho cercato di fargli capire quanto il popolo sardo ci stia dietro, sempre, anche quando giochiamo male". 

Sull'infortunio di Pavoletti: "È una distorsione e dovrà essere valutata in settimana. Mi pare grave". 

Su Luvumbo: "In settimana avrò l'occasione di coccolarlo. Il suo taglio di capelli? Non mi piace e lo sa (risata, ndr)"