Giro di campo, una targa da ADL, il discorso ai tifosi e non solo: tutte le iniziative per l'Insigne-day

Difficilmente Lorenzo Insigne riuscirà a trattenere l'emozione, come ha detto l'altro ieri in un incontro per salutare il tifo organizzato
15.05.2022 09:05 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito
Giro di campo, una targa da ADL, il discorso ai tifosi e non solo: tutte le iniziative per l'Insigne-day
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Dopo giorni di polemiche, tra gli striscioni del tifo organizzato e le dichiarazioni di Spalletti, il Maradona torna a riempirsi per l'ultima gara col Genoa. O meglio, per l'ultima gara in azzurro di Lorenzo Insigne. Ieri è stato raggiunto il sold-out con l'esaurimento delle ultime scorte di biglietti di Curva A inferiore e quindi ci sarà il pubblico delle grandi occasioni per l'ultimo saluto al capitano che lascia dopo undici stagioni in azzurro, quattro con la fascia e con 432 presenze complessive (il quarto della storia azzurra) e 121 reti (secondo, alla pari di Hamsik che punta a superare in queste ultime due gare).

Quante iniziative
Difficilmente Lorenzo Insigne riuscirà a trattenere l'emozione, come ha detto l'altro ieri in un incontro per salutare il tifo organizzato, e come peraltro è sempre accaduto - nel bene e nel male - nel corso della sua passionale ed anche tormentata storia d'amore con l'azzurro. Nel pre dovrebbe esserci una premiazione con De Laurentiis protagonista nel consegnargli una targa, con la cornice della proiezione dei suoi gol. Poi nel post dovrebbe esserci spazio per un giro d'onore ed un discorso ai tifosi, alla presenza anche della famiglia. Nei prossimi giorni invece una festa d'addio allargata ad un centinaio d'invitati tra cui ovviamente la squadra.

La migliore formazione possibile
C'è però prima da vincere una partita. Nessun cambio o esperimento particolare: Spalletti l'ha anticipato senza troppi giri di parole nella conferenza stampa di venerdì per sottolineare il concetto che la gara verrà affrontata con la massima serietà ed applicazione. Davanti ad Ospina solita linea con Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly e Mario Rui; in mezzo al campo Fabian-Anguissa anche se le quotazioni di Lobotka sono in rialzo, così come quelle di Politano che insidia Lozano nel terzetto con Mertens e Insigne dietro Osimhen, ma il messicano parte ancora favorito