Gazzetta - Tutte le mosse di Spalletti per disinnescare l'aggressione del Torino

Spalletti chiederà ai suoi centrocampisti maggiore mobilità per togliersi dalla morsa del pressing e cercare spazi nella trequarti avversaria.
01.10.2022 08:20 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Gazzetta - Tutte le mosse di Spalletti per disinnescare l'aggressione del Torino
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

A parte i dribbling di un Kvaratskhelia difficile da contenere nell’uno contro uno, Spalletti punta sull’alternanza dei suoi centravanti sempre in gol, scrive la Gazzetta dello Sport raccontando che il Cholito e Jack si sono calati in questa situazione: "3 dei loro 4 gol complessivi sono arrivati partendo dalla panchina. Chi sceglierà in avvio Spalletti? Un piccolo indizio c’è. Infatti si discute sul fatto che Raspadori agisca meglio a fianco di un’altra punta. Il tecnico non la pensa così in assoluto: 'Se siamo aggrediti alti e dobbiamo lanciare la palla lunga, magari Jack fa fatica. Ma Raspadori l’abbiamo preso apposta per le qualità che ha, abbiamo speso un bel po’ di soldini. Calciatore forte perché ha watt nelle gambe, sa tirare con entrambi i piedi, è ambizioso». E visto che il Toro aggredisce alto Simeone può avere qualche possibilità in più di essere al via.

E sempre per evitare l’aggressione alta del Torino, Spalletti chiederà ai suoi centrocampisti maggiore mobilità per togliersi dalla morsa del pressing e cercare spazi nella trequarti avversaria. Il polacco Zielinski sarà quello che si inserirà di più, a ridosso delle punte. Ma anche Anguissa ultimamente sta prendendo gusto ad arrivare in zona gol, sfruttando anche l’ottimo dribbling di cui è dotato. Anche Lobotka, con i suoi cambi di direzione, dovrà cercare di far girare palla velocemente “nascondendola” al Toro".