Napoli pronto al taglio stipendi: dialogo avviato, per ADL è una mossa fondamentale

Nella giornata di ieri la Juventus ha trovato un accordo con i calciatori e Maurizio Sarri per la decurtazione degli stipendi.
29.03.2020 08:17 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Napoli pronto al taglio stipendi: dialogo avviato, per ADL è una mossa fondamentale

Nella giornata di ieri la Juventus ha trovato un accordo con i calciatori e Maurizio Sarri per la decurtazione degli stipendi. E, secondo il Corriere del Mezzogiorno, anche il Napoli va verso questa direzione. "Stipendi, anche il Napoli taglia", all'interno delle pagine sportive è questo il titolo del quotidiano, che evidenzia come il club di Aurelio De Laurentiis sia già pronto e abbia già avviato il dialogo con le parti in causa.

ATTESA - Nella giornata di domani la Lega Serie A presenterà le proprie proposte a Damiano Tommasi, presidente dell'AIC, che di par suo prima di calutare la revisione degli ingaggio vorrebbe maggiori certezze in merito alla possibilità terminare o meno la stagione. Patron De Laurentiis da tempo considera un movimento, da questo punto di vista, come una mossa fondamentale in questa fase, visto che mancano le prestazioni dei calciatori che determinano le retribuzioni, sia gli allenamenti che le partite e condivide con il presidente della FIGC Gravina la volontà di far ripartire i campionati.

NESSUNA COMUNICAZIONE - Fino a questo momento ai calciatori del Napoli, secondo questo quotidiano, non è stato ancora comunicato nulla. E' il tempo dell'attesa, bisognerà aspettare ancora qualche giorno per capire il futuro del calcio italiano in ragione dell'emergenza Coronavirus. Si cerca ora l'intesa tra le parti - si legge - evitando il ricorso al Collegio Arbitrale.