RILEGGI LIVE - Napoli-Parma 1-2 (4' Kulusevski, 64' Milik, 90' Gervinho): esordio amaro per Gattuso in azzurro

14.12.2019 20:31 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: dal San Paolo, Antonio Gaito. In redazione: Pierpaolo Matrone
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
RILEGGI LIVE - Napoli-Parma 1-2 (4' Kulusevski, 64' Milik, 90' Gervinho): esordio amaro per Gattuso in azzurro

20.28 - FINISCE QUI! Comincia con una sconfitta l'avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina del Napoli: gli azzurri cadono nel finale, è 1-2 al San Paolo.

90'+3' - GOL DEL PARMA! Contropiede letale dei ducali: errore di Zielinski in copertura che consente a Gervinho di partire in progressione, difende palla e scarica a Kulusevski, Gervinho va al centro e viene servito nuovamente, lasciato solo colpisce e spiazza Meret! 1-2!

90'+1' - Di Lorenzo scucchiaia in area per Callejon, ma il suo colpo di testa è fuori dallo specchio.

90' - L'arbitro ha concesso quattro minuti di recupero.

90' - Brugman calcia da fuori, ma è un tiro telefonato per Meret.

89' - ANCORA MERTENS! Milik lavora il pallone per il belga, che dalla sua zolla calcia di nuovo a giro: il tiro stavolta si spegne a lato.

87' - MERTENS! Iniziativa del belga, che ci prova a giro dai venti metri: la sfera finisce di poco alta sopra la traversa.

86' - Zielinski apre su Lozano, che rientra e calcia: tiraccio, palla fuori.

84' - Grassi perde un pallone sanguinoso al limite dell'area. Fabian ne approfitta ed esplode il sinistro, deviato però in angolo.

83' - Sugli sviluppi del calcio d'angolo Manolas svetta in area, ma il suo colpo di testa è facile preda di Sepe.

82' - Cross basso per Milik che sfiora soltanto il pallone. Sul secondo palo Callejon guadagna il corner.

81' - Milik viene ammonito per un fallo commesso in precedenza su Gagliolo.

80' - Mertens scarica su Mario Rui a sinistra. Traversone teso: Lozano non ci arriva, Bruno Alves sì.

79' - Mertens stende Burgman e si becca il giallo.

79' - Sostituzione per il Napoli: fuori Insigne, dentro Lozano.

78' - Sostituzione per il Parma: fuori Sprocati, dentro Pezzella.

76' - Buon movimento di Insigne, che scambia con Fabian. Cross basso per Callejon, il cui tiro viene deviato in angolo.

74' - Callejon va al cross per Milik, anticipato. Fuori area però c'è Zielinski, il cui destro termina in curva.

73' - Gagliolo ha problemi fisici e si accascia al suolo: entra lo staff sanitario.

72' - Milik gira di prima per Callejon, preso di nuovo in controtempo. Possesso al Parma.

70' - MERET PORTENTOSO! Scatto di Gervinho, che si beve tutta la difesa del Napoli e calcia col mancino. Parata straordinaria di Meret che chiude lo specchio.

68' - Insigne dà un bel pallone a Mario Rui col tacco. In area il portoghese carica il sinistro, sparando però alle stelle.

67' - Sostituzione per il Parma: fuori Barillà, dentro Grassi.

66' - Fabian allarga su Callejon, beccato però in offside.

64' - Mertens pennella in area per Milik, il polacco sovrasta la difesa avversaria e di testa infila all'angolino spiazzando Sepe! 1-1!

64' - GOOOOL! GOOOOOL! GOOOOOL! GOOOOOOL! GOOOOOOL! MILIK! MILIK! MILIK! MILIK! PAREGGIO NAPOLI!

63' - Sostituzione per il Napoli: fuori Allan, dentro Mertens.

62' - Zielinski riceve sulla sinistra e va al traversone profondo. Burno Alves anticipa tutti, Sepe compreso, e libera l'area.

61' - MILIK! Callejon batte un angolo e pesca il polacco in area: sul suo colpo di testa risponde Sepe.

60' - Problemi alla porta di Sepe: si è rotta la rete e ora il gioco è fermo per permettere ai funzionari del San Paolo di ripararla.

58' - INSIGNE! Va direttamente in porta il numero 24 dal calcio di punizione: Sepe respinge coi pugni.

57' - Mario Rui riceve sulla sinistra e guadagna un buon calcio di punizione sul lato corto dell'area.

56' - Palla in profondità per Kulusevski, che va al cross basso. Ancora provvidenziale Manolas.

56' - Sugli sviluppi del corner mette fuori la difesa, ma Mario Rui ripropone in area. Di Lorenzo però si trascina la sfera oltre la linea di fondo.

55' - Insigne per Callejon: il solito suggerimento a premiare il taglio dello spagnolo in area, ma Gagliolo di testa devia in angolo.

53' - Di Lorenzo prende in controtempo Callejon e il Napoli regala il pallone al Parma.

51' - Il Napoli fa la partita in questo secondo tempo: in avvio il Parma non riesce a ripartire.

49' - Fabian verticalizza per Milik, ma i due centrali del Parma leggono tutto, si chiudono e intercettano la palla.

48' - Altro tacco di Milik per Insigne: il destro del capitano è centrale, blocca Sepe.

46' - COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

19.23 - FINISCE IL PRIMO TEMPO!

45'+5' - Insigne batte il calcio di punizione e va a sbattere sulla barriera: nulla di fatto per il Napoli.

45'+4' - CAMBIA LA DECISIONE: non è rigore, ma calcio di punizione perché il contatto tra Zielinski e Hernani avviene all'esterno dell'area di rigore.

45'+2' - Check in corso tra Di Bello e il VAR: da capire se c'è il contatto tra Zielinski ed Hernani.

45'+1' - CALCIO DI RIGORE PER IL NAPOLI! Zielinski toccato da Hernani all'interno dell'area di rigore: per Di Bello è penalty.

45' - INSIGNE! Bella azione del Napoli. Uno-due tra il capitano e Milik, che la restituisce col tacco. Insigne esplode il mancino ma spara alto.

43' - GERVINHO! PALO! Transizione velocissima del Parma. Imbucata per Gervinho, che prende il tempo a Luperto e calcia. Meret però ha un ottimo riflesso e devia il pallone sul legno, Mario Rui poi allontana.

42' - Insigne riceve sul lato corto dell'area e scarica a Fabian: sinistro piazzato dello spagnolo, blocca Sepe.

40' - Barillà va in profondità tra Kulusevski, ma il suggerimento è impreciso.

39' - Il Napoli sta facendo fatica nella costruzione dal basso. Il pressing del Parma è molto ordinato.

37' - Hernani batte un calcio di punizione e scodella in area: pallone teso che attraversa tutta l'area senza incontrare deviazioni.

35' - Milik riceve sui venticinque metri ed esplode il mancino: tiro largo.

33' - INSIGNE SPRECA! Milik vede il corridoio centrale per Insigne e fa correre lì il pallone, mettendo il capitano a tu per tu con Sepe. Clamorosamente, però, Insigne da pochi metri non centra neanche lo specchio.

32' - Insigne punta Darmian sulla fascia sinistra, ma l'ex Manchester United è bravo a prendere posizione e accompagnarlo all'uscita.

30' - Mario Rui scucchiaia in verticale per ZIelinski. Chiude la difesa del Parma.

28' - Il Napoli ora sta crescendo, ma il Parma è sempre pericoloso in contropiede. Bella partita adesso.

26' - Solita apertura per Mario Rui. Cross basso per Milik, che colpisce col destro all'altezza del primo palo, senza centrare però la porta.

25' - Insigne perde palla, riparte il Parma. Imbucata per Gervinho, ma è provvidenziale l'intervento di Manolas.

24' - ZIELINSKI! Mario Rui fa correre Zielinski nello spazio e il polacco vola nello spazio aperto, togliendo il tempo a Hernani. Davanti a Sepe, però, col mancino spara alto.

22' - Buona azione del Napoli. Guizzo di Insigne a sinistra, traversone per Milik che sfiora soltanto. Sul prosieguo dell'azione se la cava la difesa ducale.

21' - Apertura per Milik, che va al cross per Milik. Bruno Alves lo anticipa e si rifugia in corner.

20' - Sventagliata da dimenticare di Manolas per Mario Rui: pallone regalato al Parma.

19' - Altro tentativo di Zielinski dalla distanza: il suo destro viene facilmente neutralizzato da Sepe.

18' - Manolas lancia per Di Lorenzo, largo a destra. Spiovente dell'ex Empoli sporcato da un difensore: blocca tranquillamente Sepe.

17' - Sostituzione per il Parma: al posto di Cornelius entra Sprocati.

16' - Problema fisico per Cornelius, che ha un fastidio ai flessori e non riesce a proseguire il match.

15' - Dopo i primi dieci minuti da incubo, il Napoli ora sembra in ripresa. Gli azzurri stanno guadagnando metri.

13' - Altra conclusione di Zielinski: il suo tentativo da fuori si spegne sul fondo.

12' - Di Lorenzo entra in area dal lato corto dell'area. Tocco per Insigne, che però liscia il pallone e non riesce a calciare di prima.

11' - Cross di Di Lorenzo, la difesa ribatte sui piedi di Zielinski. Il tiro del polacco dai quindici metri viene però murato.

9' - Gervinho interviene duramente su Di Lorenzo: giallo per l'ex Roma.

7' - Altra situazione di tre contro uno del Parma. Kulusevski però sbaglia la scelta e il suo passaggio viene letto da Manolas.

6' - Arriva il cambio: fuori Koulibaly, dentro Luperto.

5'  - Si fa male Koulibaly nell'azione del gol: problema muscolare, sarà costretto a lasciare il campo.

4' - GOL DEL PARMA! Erroraccio di Koulibaly, che cicca il pallone e favorisce l'avanzata di Kulusevski. Il centrale azzurro lo insegue, ma il numero 44 ducale arriva a tu per tu con Meret e lo trafigge col mancino!

2' - Il Napoli rischia un po' in avvio. Koulibaly si trova da solo contro Kulusevski, ma legge il passaggio di Gervinho e sventa il pericolo.

1' - COMINCIA LA PARTITA!

18.27 - Tutto pronto, squadre in campo.

18.25 - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, a pochi minuti dal match col Parma ha parlato a Sky Sport: "Resta un grande dispiacere per un grande allenatore e una grande persona come Ancelotti, ci ha dato tanto in campo e fuori dal campo. Per il resto non voglio dire altro". Cosa l'ha colpita di Gattuso? "Ogni tanto si vede che ha fatto un percorso sia nelle categorie inferiori che tra i giovani. E' molto giovane, ma ha una grandissima personalità. E' già un gran conoscitore del mestiere, sebbene lo faccia da 6-7 anni".  Che Napoli si aspetta? "Spero un Napoli aggressivo, che voglia comandare la partita, che si imponga e porti a casa la vittoria". E' servita la presenza di De Laurentiis anche per riaprire discorsi di rinnovo con Callejon e Mertens? "Il presidente è stato fantastico, è stato con noi e ci ha supportato in questo cambio allenatore. Ha dato tranquillità e serenità. I dialoghi con i nostri calciatori non sono mai finiti, sono discorsi aperti, vedremo cosa succederà. C'è grande serenità e voglia di riscatto". 

18.20 - Gianluca Gaetano, centrocampista del Napoli, a pochi minuti dalla sfida con il Parma è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Esordio Champions? Esperienza bellissima, era il mio sogno da bambino e resterà per sempre. Gattuso è entrato subito in sintonia con noi, ci sta facendo lavorare tanto e bene. Oggi è molto importante vincere, sia per noi che per i tifosi. Vogliamo partire con il piede giusto con Gattuso".

18.15 - Lo speaker annuncia le formazioni. Piena la Curva B e parte centrale di Distinti e Curva A. Scolaresche nei Distinti inferiori.

18.00 - Gaston Brugman, centrocampista del Parma, prima del match del San Paolo col Napoli è intervenuto al microfono di Sky Sport: "E' sempre bello giocare contro il Napoli, una grande squadra. E' bello arrivare in questo stadio e giocarcela a viso aperto, al di là della classifica. Il nostro pensiero è sempre quello della prossima partita. Ovviamente si guarda all'avversario e in questi casi ci sono stimoli in più perché si tratta di una delle migliori squadre d'Italia. Bisogna affrontarla con rispetto e maturità, sapendo che siamo forti anche noi. In questo caso avevamo difficoltà a preparare la gara perché ancora non sappiamo come gioca il Napoli di Gattuso, quindi abbiamo pensato di più a noi. Vedremo come andrà".

17.45 - Una delle novità portate da Gennaro Gattuso sta sicuramente nella metodologia di lavoro. E' da giorni che si dice di come le sedute con il nuovo tecnico siano più lunghe e più faticose. E anche nel riscaldamento pre-partita cambia qualcosa. Come si può notare in questi minuti, infatti, non si scaldano soltanto gli undici titolari, ma lavorano anche le riserve: stretching e lavoro atletico, oltre al solito torello. Gattuso vuole tutti sul pezzo.

17.02 - FORMAZIONI UFFICIALIManca poco meno di un'ora e mezza al match tra Napoli e Parma ed è appena stata diramata la prima formazione scelta da Gennaro Gattuso nella sua esperienza partenopea. Tutto confermato, non ci sono sorprese rispetto alle indiscrezioni della vigilia e quindi sarà 4-3-3. In difesa Mario Rui vince il ballottaggio con Hysaj e viene confermato dal primo minuto. Centrocampo a tre con Fabian, Allan e Zielinski: sarà il brasiliano il vertice basso. In attacco Callejon, Milik e Insigne vengono preferiti a Lozano, Llorente e Mertens.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho. All. D’Aversa.

16.50 - Il Napoli affronterà il Parma tra meno di un'ora e mezza e negli spogliatoi del San Paolo è già tutto pronto. Gli azzurri oggi non vestiranno con la prima maglia, bensì utilizzerano la quarta divisa, presentata oggi, mimetica e con la mappa dei quartieri della città sul tessuto. Il club azzurro, tramite i social, ha mostrato le immagini dall'interno degli spogliatoi del San Paolo.

16.00 - Arek Milik verrà confermato dal primo minuto al San Paolo nella gara d'esordio del neo-tecnico Gattuso. Il Parma è la vittima preferita in serie A del bomber polacco: l'ex Ajax ha segnato quattro gol contro i gialloblù in Serie A e contro nessuna squadra ha fatto meglio nel massimo campionato.

Gattuso partirà col 4-3-3 ed almeno in due reparti le scelte sembrano fatte: in difesa Manolas e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui sui lati, a centrocampo Allan vertice basso con Fabian e Zielinski mezzali. In attacco da prima punta dovrebbe agire Milik (favorito su Llorente nonostante qualche problemino) con Insigne e Callejon esterni alti per ricostruire le catene laterali di sarriana memoria con mezzali e terzini.

Gattuso partirà col 4-3-3 ed almeno in due reparti le scelte sembrano fatte: in difesa Manolas e Koulibaly con Di Lorenzo e Mario Rui sui lati, a centrocampo Allan vertice basso con Fabian e Zielinski mezzali. In attacco da prima punta dovrebbe agire Milik (favorito su Llorente nonostante qualche problemino) con Insigne e Callejon esterni alti per ricostruire le catene laterali di sarriana memoria con mezzali e terzini.

14.00 - Dopo gli ultimi sopralluoghi la decisione è arrivata: Napoli-Parma si gioca alle 18:30. Trenta minuti di slittamento per garantire la messa in sicurezza del San Paolo, impianto in cui sono al lavoro tutte le istituzioni per ripulire i settori dai danni causati dal maltempo e dai cupolini della copertura che sono divelti. La notizia, come raccolto da Tuttonapoli, è ufficiale e sarà confermata anche dai comunicati ufficiali che saranno diramati nei prossimi minuti.

I primi 90' di Gattuso sono insidiosi sotto ogni punto di vista. Da un lato è attesa una reazione della squadra, ma dall'altra l'incognita è rappresentata dal passaggio al 4-3-3, diverse novità nell'interpretazioni dei ruoli, ma anche nell'entusiasmo dell'avversario. Il Parma arriva al San Paolo con una classifica incredibile che la tiene a pari punti degli azzurri. La squadra di D'Aversa ha perso solo due gare nelle ultime sette giornate e, soprattutto, è imbattuto nelle ultime quattro trasferte di serie A. Non è un caso perché i gialloblù fuori casa sono a loro agio, compattandosi e puntando sulle ripartenze con la velocità di Gervinho e la progressione di Kulusevski, classe 2000 vera rivelazione del campionato.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti dal San Paolo alla diretta testuale di Napoli-Parma! E' l'ora di scendere in campo dopo il ribaltone in panchina. Gattuso ha lavorato tanto dal suo arrivo, raddoppiando la durata delle sedute, provando ad incidere sul piano della fiducia e su quello tattico con allenamenti divisi per reparti. A lui è affidato un lavoro non semplice, lungo, ma già col Parma si attendono dei miglioramenti sotto ogni aspetto rispetto al disastroso Napoli delle ultime uscite di campionato. Di fronte ci sarà il Parma, squadra spigolosa e pericolosa per chiunque, capace di pareggiare sul campo dell'Inter e far soffrire la Juve, perdendo solo su una deviazione in una mischia in area.