RILEGGI LIVE - Napoli-Udinese 2-1 (22' De Paul, 32' Milik, 95' Politano): vittoria in extremis!

19.07.2020 21:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Insidefoto/Image Sport
RILEGGI LIVE - Napoli-Udinese 2-1 (22' De Paul, 32' Milik, 95' Politano): vittoria in extremis!

21:30 - Il Napoli torna alla vittoria e ottiene tre punti nel finale contro un'Udinese che di certo non ha sfigurato.

95' - GOL DI POLITANO! IL NAPOLI PASSA NEL FINALE! Hysaj appoggia a Politano sul vertice dell'area. L'ex Inter si sposta il pallone sul sinistro e scarica una sassata sul primo palo: un tocco sul palo e la palla finisce in fondo al sacco!

93' - Demme commette fallo e si becca il cartellino giallo.

90' - Assegnati sei minuti di recupero. 

89' - Sostituzione per l'Udinese: fuori Walace, dentro Troost-Ekong.

87' - Walace resta a terra dopo lo scontro con Manolas e chiede subito il cambio: problema alla spalla, lascerà il campo.

86' - Duro fallo di Walace su Manolas: giallo per lui.

84' - DE PAUL! KOULIBALY SALVA COL PALO! Azione incredibile. A tu per tu con Ospina, de Paul lo supera con un tocco sotto, ma Koulibaly si fionda sulla linea, colpisce la palla, la manda sul palo e poi Ospina blocca. Fortunatissimo stavolta il Napoli.

82' - Sostituzione per l'Udinese: Zeegelaar fa spazio a ter Avest.

81' - INSIGNE! Incursione del capitano del Napoli in area di rigore: il destro di Insigne si spegne sul fondo.

80' - E' un doppio cambio: esce anche Zielinski, rimpiazzato da Allan.

80' - Sostituzione per il Napoli: fuori Fabian, dentro Elmas.

80' - MARIO RUI! Scarico di Insigne per il terzino portoghese: il suo sinistro a giro termina sull'esterno della rete.

79' - Politano salta l'uomo sulla destra, prende il fondo e va al cross. Chiude De Maio in area.

78' - Koulibaly entra in gioco pericoloso su Nestorovski: giallo per lui.

78' - Conclusione di Milik da buona posizione: la sfera termina alta sopra la traversa.

77' - Nuytinck va al lancio lungo per Larsen, che si impegna ma non cii arriva.

76' - Insigne sfonda centralmente, vincendo anche un rimpallo, poi scambia con Politano. Il tiro del numero 24 viene ribattuto.

74' - Lasagna va via sulla sinistra e mette al centro, conclusione di Nestorovski dall'interno dell'area di rigore. Koulibaly devia in angolo.

72' - Cooling break in corso al San Paolo.

71' - E' un doppio cambio: esce anche Lobotka, rimpiazzato da Demme.

70' - Sostituzione per il Napoli: fuori Callejon, dentro Politano.

69' - LASAGNA! MIRACOLO DI OSPINA! de Paul porta palla, poi imbuca. Manolas ribatte sui piedi di Lasagna, che calcia di potenza: Ospina ha un gran riflesso e salva il Napoli.

69' - FABIAN! Sinistro dal limite, da fermo, a giro: lo spagnolo spedisce a lato di poco.

67'I - l solito giropalla del Napoli fa calare i ritmi in questa fase. Il copione è sempre lo stesso.

65' - Insigne appoggia su Zielinski, che cerca subito Callejon dall'altro lato. Quest'ultimo però non taglia e l'azione sfuma.

63' - Zielinski imbuca coi tempi giusti per Mario Rui, che però sbaglia il controllo in mezzo a due.

62' - Mario Rui col sinistro prova a sorprendere Musso dalla metà campo: l'argentino rientra tra i pali e blocca.

61' - Mario Rui fa correre Insigne sulla sinistra. Tocco di ritorno del capitano del Napoli per il portoghese, che calcia sul palo lontano: blocca Musso.

60' - ZIELINSKI! TRAVERSA NAPOLI! Grandissima conclusione del polacco dai sedici metri: Musso tocca, la palla sbatte sotto la traversa e sulla linea, ma non entra. L'arbitro fa segno di continuare a giocare.

59' - Scucchiaiata in verticale per Lasagna, beccato però in offside.

58' - Controllo di Mario Rui sulla sinistra e traversone morbido per Milik, anticipato dalla difesa.

56' - Si rinnova il copione: Napoli in possesso altissimo con i centrali, Udinese rintanata nella propria metà campo a contenere.

54' - INSIGNE! Apertura a sinistra per il numero 24, che rientra sul destro e calcia di mezzo collo: la sfera esce, non di molto.

53' - Mario Rui sbaglia un retropassaggio, Lasagna quasi ne approfitta per andare via nello spazio, ma Koulibaly con esperienza tiene botta.

51' - I ritmi della ripresa sono più bassi. Le squadre battagliano a centrocampo.

49' - Giropalla del Napoli, alla ricerca di spazi in questo inizio di ripresa.

47' - Nessun cambio all'intervallo: in campo gli stessi ventidue che hanno concluso il primo tempo.

20.37 - Si riparte!

47' - Fine primo tempo: squadre al riposo sul punteggio di 1-1! Tutto da vivere il secondo tempo. 

45' - Assegnati due minuti di recupero. 

42' - Hysaj va al cross, Insigne colpisce di testa: facile la presa per Musso.

40' - Sinistro di Milik dalla distanza: Musso blocca in due tempi.

38' - Milik commette fallo su Fofana e si becca l'ammonizione.

37' - Cross rasoterra di Callejon per Insigne, ma arriva de Paul a chiudere.

35' - Milik inventa per Zielinski, bella imbucata centrale. Chiuso il polacco.

32' - GOL DEL NAPOLI! MILIK PAREGGIA I CONTI! Cross dalla destra di Fabian, zampata proprio del polacco che fa 1-1!

31' - Sostituzione per il Napoli: fuori Mertens, dentro Milik.

30' - Non ce la fa Mertens: ha chiesto il cambio e Milik è pronto a subentrare.

29' - Problemi fisici per Mertens, che fa dei segni alla panchina. Proverà a restare in campo, ma è zoppicante.

28' - Ripartito il match. Si ricomincia da una punizione per il Napoli.

26' - Cooling break in corso al San Paolo.

24' - MARIO RUI! Azione personale strepitosa di Mario Rui: dribbling, slalom e tiro a giro dal limite. Musso respinge in area.

23' - Zeegelaar scambia con Nestorovski sulla fascia sinistra e mette un pallone basso al centro. Sul secondo palo arriva de Paul, che calcia e batte Ospina!

22' - GOL DI DE PAUL! UDINESE IN VANTAGGIO!

21' - Ottima azione del Napoli. Tocco centrale di Hysaj per Callejon, ma il suo tiro viene ribattuto.

19' - Ci prova Zielinski dalla distanza: palla che termina alto sopra la traversa.

17' - Il Napoli adesso staziona stabilmente nella metà campo avversaria.

15' - Insigne batte il calcio di punizione, Musso esce e fa sua la sfera sulla scodellata.

14' - Becao stende Zielinski con una dura pestata: giallo per il difensore dell'Udinese.

13' - II Napoli continua ad attaccare in questa fase. L'Udinese però difende con organizzazione.

11' - Imbucata per Insigne, che ha un controllo delizioso e calcia col destro: blocca Musso.

9' - Cross per Nestorovski, che di testa batte Meret. La bandierina però era già alta: fuorigioco nettissimo dell'ex Palermo.

8' - ZIELINSKI! Bella azione del Napoli. Fabian imbuca in area, appoggio per Mertens che fa il velo per l'accorrente Zielinski: il tiro del polacco viene murato in maniera provvidenziale da Becao.

7' - Callejon batte con una traiettoria insidiosa, Nuytinck in area anticipa tutti e libera l'area.

6' - Fabian tenta l'uno-due con Mertens, ma Zeegelaar colpisce il pallone con la mano: punizione interessante per gli azzurri.

4' - Lancio lungo per Nestorovski, Manolas salta più in alto e di testa allontana. Lobotka completa poi il disimpegno.

3' - Fase di studio in avvio di partita: l'Udinese ha cominciato con la giusta personalità.

1' - Partiti: primo pallone a favore dell'Udinese!

19.27 - Squadre in campo

19.20 - Ultimato il riscaldamento, tutto pronto al San Paolo

18.30 - Sono state diramate le formazioni ufficiali di Napoli-Udinese. Gattuso adopera 8 cambi rispetto alla trasferta di Bologna: in porta ritorna Ospina, difesa composta da Hysaj, Manolas, Koulibaly e Mario Rui. A centrocampo, in regia, spazio a Lobotka. Ai suoi lati Ruiz e Zielinski. In avanti ritorna il classico tridente formato da Callejon, Mertens e Insigne. Gotti ha gli uomini contati per la trasferta del San Paolo, out Okaka, c’è Nestorovski in tandem con Lasagna. Titolare inamovibile Rodrigo De Paul.

NAPOLI (4-3-3): Ospina, Hysaj, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Fabian, Lobotka, Zielinski; Callejon, Mertens, Insigne. All: Gattuso

UDINESE (3-5-2): Musso; Becao, De Majo, Nuytinck; Larsen, Fofana, Walace, De Paul, Zeegelar; Nestorovski, Lasagna. All: Gotti

18.15 - Classica divisa azzurra per il Napoli: già tutto pronto negli spogliatoi.

DIFFIDATI - Troost-Ekong, Nestorovski, Fofana, Milik, Mertens, Zielinski

LE ULTIME DI FORMAZIONE - Gattuso senza Di Lorenzo squalificato, oltre agli infortunati Llorente e Youens, rilancerà i giocatori rimasti inizialmente fuori a Bologna. Torna Ospina in porta, Koulibaly in difesa (con Maksimovic) e Mario Rui a sinistra con Hysaj stavolta a destra. A centrocampo potrebbe toccare a Lobotka, affiancato da Fabian e Zielinski (favorito su Elmas ed Allan). In attacco spazio ai rientranti Callejon, Mertens ed Insigne per un totale di 8 cambi.

Uomini. contati per Gobbi, senza lo squalificato Okaka e gli infortunati Mandragora, Jajalo e Teodorczyk. A centrocampo, salvo i Primavera, non ci sono scelte diverse di De Paul, Walace e Fofana (con Stryger e Sema ai lati), stesso discorso in attacco con i soli Lasagna e Nestorovski. In difesa, davanti a Mussu, linea a tre con Becao, De Maio e Nuytinck (favoriti su Troost-Ekong).

STATS - Il Napoli non perde contro l’Udinese in Serie A dall’aprile 2016 (1-3 in Friuli): da allora sei successi partenopei, fino al pareggio della gara d’andata che è costato anche l'esonero ad Ancelotti (anche se arrivato poi dopo il Genk in Champions). L’ultima vittoria dell’Udinese al San Paolo risale all’aprile 2011: successivamente sono arrivati sette successi azzurri ed un pari. il momento degli azzurri è racchiuso in quest'altro dato: la squadra di Gattuso ha segnato almeno due gol in tutte le ultime sei gare casalinghe di Serie A (non fa meglio da dicembre 2014, arrivando a sette), ma parallelamente non ha mai tenuto la porta inviolata.

DOVE SEGUIRLA - Diretta Tv su Sky Sport e diretta radiofonica su Kiss Kiss Italia. Diretta testuale con ampio pre e post-partita su Tuttonapoli.net

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Udinese! Il Napoli vuole tornare alla vittoria per cancellare la brutta prova di Bologna e non mollare la corsa al quinto posto. Gattuso in questi giorni ha insistito molto sull'atteggiamento sbagliato visto nel secondo tempo, con il pareggio che alla fine non ha neanche reso merito alla prova degli uomini di Mihajlovic, e contro l'Udinese vuole una reazione ed una dimostrazione di maturità e mentalità. Il tecnico del Napoli continuerà a ruotare la rosa a disposizione, per evitare di rivedere il calo anche atletico intravisto nella ripresa a Bologna, e far valere quella lunghezza dell'organico che sicuramente non ha l'Udinese, ulteriormente rimaneggiata tra squalifiche ed infortuni. Attenzione però alla squadra di Gotti, tra quelle più in forma dopo il lockdown, capace di due vittorie esterne di fila (Roma e Spal)